Missori convocato per Roma-Napoli: chi è il giovane Primavera citato da Mourinho in conferenza

Classe 2004, quest'anno le prime quattro presenze in Primavera. Ora la chiamata tra i grandi

Sabato 23 Ottobre 2021
Video

Quattro presenze in Primavera, le prime della sua carriera. Ora la chiamata tra i “grandi” per Roma-Napoli, ufficializzata da José Mourinho. Filippo Missori domani sarà in panchina all'Olimpico. Un nome che ha stupito tutti in conferenza, ma è solo l'ultimo dei talenti della squadra di Alberto De Rossi che si affacciano in prima squadra. Il tecnico portoghese lo ha citato per raccontare della differenza delle panchine con le big del campionato, ma per lui è la prima grande emozioni della carriera. In stagione quattro partite con la Primavera, sempre da titolare: tre vittorie e un pareggio il bilancio. È un terzino destro classe 2004 che lo scorso luglio ha firmato il suo primo contratto da professionista insieme a Morgan De Sanctis, che si occupa del settore giovanile. Ha dimostrato però già di poter fare anche l'esterno di centrocampo e a Trigoria ha vinto due scudetti: con l'Under 15 e poi l'Under 17. 

Roma-Napoli, Mourinho: «Non sono uno s... Ho rispetto dei Friedkin»

E proprio con l'Under 17 ha convinto tutti: il nuovo contratto è fino al 2024. «Dopo aver passato tanti anni in questa magnifica società posso annunciare di aver firmato il mio primo contratto da professionista. Ringrazio la Roma per la fiducia che verrà sicuramente ripagata, la mia famiglia che mi è stata sempre vicino», aveva scritto il giorno della firma. Ora la chiamata con la Roma dei grandi. Nella speranza, in cuor suo, che sia solo l'inizio.

 

Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre, 10:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA