Sollievo Milan: Krunic e Rebic guariti, Theo Hernandez era falso positivo

Giovedì 21 Gennaio 2021 di Salvatore Riggio
Sollievo Milan: Krunic e Rebic guariti, Theo Hernandez era falso positivo

A due giorni dalla delicata sfida di San Siro contro l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, il Milan può tirare un sospiro di sollievo per le guarigioni di Krunic e Rebic, risultati positivi al coronavirus il 6 gennaio, poche ore prima della partita (poi persa 1-3) contro la Juventus. Non solo. Stefano Pioli può esultare anche per Theo Hernandez: «Ulteriori controlli hanno dimostrato che era un "falso positivo". Fornita la documentazione alle autorità sanitarie competenti, il giocatore può riprendere regolarmente gli allenamenti», quanto si legge sul comunicato rossonero apparso sul sito. Adesso l'unico giocatore in rosa positivo a coronavirus resta Calhanoglu. Mentre per la partita contro l'Atalanta resteranno fuori per infortunio Gabbia e Bennacer e Saelemaekers per squalifica. Rientra, invece, Rafael Leao. Così Pioli potrà avere a disposizione gran parte della rosa contro l'Atalanta per continuare a consolidare il primato e tenere sotto controllo l'Inter, al momento a -3 e sabato impegnata in casa dell'Udinese.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA