La Roma si scioglie nella ripresa, vince il Milan 2-0

Domenica 28 Giugno 2020 di Ugo Trani
Milan-Roma, dalle 17.15 La Diretta le formazioni ufficiali: rivoluzione Fonseca con 6 cambi

La Roma va ko a san Siro contro il Milan (2-0) e rischia di uscire dalla corsa per il quarto posto a 10 giornate dalla conclusione del torneo. Prova deludente che ridimensiona ulteriormente la rosa giallorossa. A metà del primo tempo i giocatori si sono come fermati. Black out fisico che ha coinvolto i titolari. E scena muta anche di chi è entrato nella ripresa, quando i rossoneri sono andati a dama con le reti di Rebic e Calhanoglu su rigore. Sempre su omaggi dei giallorossi: Zappacosta sul gol del vantaggio (rinvio sballato) e Diawara e Smalling nell'azione del raddoppio (fallo dell'inglese in area su Theo Hernandez dopo errore del regista).

LEGGI ANCHE --> Milan-Roma, le pagelle: Dzeko pomeriggio in ombra

FIGURACCIA DI GRUPPO
Pioli, dunque, meglio di Fonseca, soprattutto con le sostituzioni. I cinque cambi bloccano definitivamente la Roma: Perez, Diawara, Perotti, Pastore e Kalinic. Non si sa chi abbi fatto peggio nel tempo ha avuto a disposizione. Al tecnico rossonero è bastata la coppia Paquetà-Saelemekers per prendersi i 3 punti che sono pesantissimi per la qualficazione in Europa League.

NESSUN ALIBI
Il caldo, più di 32 gradi, ha sicuramente inciso sulla prestazione. Della Roma, ma anche del Milan. Tra l'altro Fosenca ha cambiato 6 giocatori di movimento su 10 e quindi avrebbe dovuto trovare la freschezza di Zappacosta, Mancini, Spinazzola, Cristante, Pellegrini e Kluivert. Sufficiente, invece, solo Mirante. Non è bastato. L'Atalanta, prima di entrare in campo al Friuli contro l'Udinese, è rimasta in vantaggio di 6 punti (7 con gli scontri diretti). La stagione, quindi, prende la piega peggiore.

LEGGI LA CRONACA 

Guarda la classifica

Ultimo aggiornamento: 21:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA