Milan-Juventus, i voti: Rebic è l'anima dei rossoneri, in ombra Cristiano Ronaldo

Giovedì 13 Febbraio 2020 di Salvatore Riggio
Ante Rebic
PAGELLE  MILAN
 
G. DONNARUMMA 6
Impegnato solo sul diagonale di Cuadrado. Non può nulla sul rigore di Cristiano Ronaldo.
 
CALABRIA 5
Con un suo fallo di mano in area regala un rigore alla Juventus.
 
KJAER 6
La Juventus non riesce a sfondare dalle sue parti.
 
ROMAGNOLI 6
Non deve fare gli straordinari per controllare gli attaccanti juventini.
 
THEO HERNANDEZ 5
In fase offensiva è sempre l’arma in più di questo Milan, ma lascia la squadra in 10 in un momento importante.
 
KESSIE 6.5
Un passo in avanti rispetto al derby. Non smette di lottare in mezzo al campo.
 
BENNACER 6
Quando c’è da legnare, non si tira indietro.
 
CASTILLEJO 6.5
Ritrovato da quando il Milan è passato al 4-4-2 e poi al 4-2-3-1. Anche lui sarà squalificato.
 
CALHANOGLU 6.5
Ogni tanto fa arrabbiare Zlatan, ma è suo l’assist per Rebic.
 
REBIC 7.5
È la vera anima di questo Milan. Segna anche alla Juventus.
 
IBRAHIMOVIC 6
Un altro dei tre che sarà squalificato. Importante nei duelli con i difensori bianconeri.
 
PIOLI 6.5
Il Milan crea tanto, ma segna solo un gol con Rebic. Al ritorno non avrà né Theo Hernandez né Ibrahimovic né Castillejo. Dovrà inventarsi qualcosa.
 
 
PAGELLE JUVENTUS

 
BUFFON 7
Si fa trovare pronto su un tiro di Calabria e sulla conclusione dal limite di Rebic. Nella ripresa si ripete subito sul croato.
 
DE SCIGLIO 5.5
A tratti in difficoltà davanti a Rebic e Theo Hernandez.
 
BONUCCI 5.5
Fischiatissimo dai tifosi rossoneri, non è sempre brillante.
 
DE LIGT 6
Bellissimi i duelli con Ibrahimovic, ma ogni tanto si fa saltare anche lui.
 
ALEX SANDRO 6
In fase offensiva non è ancora brillantissimo.
 
RAMSEY 5
Mai un’incursione offensiva degna di nota.
 
PJANIC 5
Dai suoi piedi partono poche iniziative.
 
MATUIDI 5.5
Costretto a inseguire Castillejo. Il francese perde anche un po’ di palloni.
 
CUADRADO 6
Nel primo tempo è l’unico della Juventus che va al tiro impegnando Donnarumma.
 
DYBALA 5.5
Inizia recuperando tanti palloni, ma anche lui pecca in fase offensiva.
 
CRISTIANO RONALDO 6
Si fa vedere soltanto con il rigore segnato al 91’.
 
BENTANCUR 6
Meglio di Ramsey, ma avrebbe potuto fare qualcosa in più anche lui.
 
SARRI 6
Dopo la sconfitta di Verona, non riesce a ritrovare la vittoria a San Siro. Pareggia al 91’.


© RIPRODUZIONE RISERVATA