Milan, senti Pioli: «La nostra casa è l'Europa». Intanto per Ibra terapie conservative per sei settimane

Sabato 15 Maggio 2021 di Salvatore Riggio
Milan, senti Pioli: «La nostra casa è l'Europa». Intanto per Ibra terapie conservative per sei settimane

Mentre la stagione di Ibrahimovic è ufficialmente finita (terapia di sei settimane per il problema al ginocchio, non va agli Europei con la Svezia), il Milan si appresta ad affrontare il Cagliari. La stagione dei rossoneri è a un bivio. Con una vittoria dell’Inter stasera, la squadra di Stefano Pioli sarebbe in Champions già alle ore 20 di stasera.

Milan. «Questa è stata una settimana di grande motivazione. Abbiamo avuto un buon equilibrio e dobbiamo mettere in campo queste caratteristiche anche nella partita di domani sera».

Responsabilità. «La casa del Milan è l’Europa e la storia del club lo testimonia. Il fatto che il Milan manchi da molto tempo fa salire le aspettative».

Partita. «Siamo in un top club e sappiamo di aver preparato bene questa partita. Dovremo essere molto bravi mentalmente. Le partite non sono semplici. Siamo preparati a combattere contro un avversario fisico e forte. Abbiamo lavorato tanto curando i particolari».

Traguardo. «Tutte le nostre soddisfazioni e aspettative non sono ancora raggiunte. Concentriamoci sui nostri obiettivi e poi avremo tempo per tirare le somme. Per ora il bilancio è ancora parziale».

Sconfitte con Sassuolo e Lazio. «In quel momento è arrivata la consapevolezza che il nostro lavoro continuava anche nelle sconfitte. Le prestazioni non sono mai mancate e la consapevolezza di non giocare un buon calcio ci ha permesso di non abbatterci. Non abbiamo mai smesso di credere nelle nostre qualità».

Milan, Pioli: «Abbiamo vinto uno scontro diretto, ma dobbiamo ancora lottare per tornare in Champions»


© RIPRODUZIONE RISERVATA