Lukaku, a che punto è la trattativa tra Inter e Chelsea? L'offerta, le mosse del calciatore e la distanza tra i club

Mercoledì 15 Giugno 2022 di Salvatore Riggio
Lukaku, a che punto è la trattativa tra Inter e Chelsea? L'offerta, le mosse del calciatore e la distanza tra i club

L’Inter lavora su più fronti. Mentre cerca di colmare la distanza tra l’offerta a Dybala (5,5 milioni di euro) e la richiesta del giocatore (sette più uno di bonus), trova l’accordo con l’Empoli per Asllani (14 milioni di euro), ha in mano Bellanova del Cagliari, non molla Milenkovic della Fiorentina e avvia i primi contatti con il Chelsea per Lukaku. Sarà una trattativa tortuosa, lunga e forse anche logorante.

 

 

Lukaku-Inter, la trattativa

Da una parte i Blues hanno aperto al prestito, ma oneroso; dall’altra l’Inter arriva fino a 7 milioni di euro con la speranza che i londinesi partecipino in maniera attiva all’ingaggio da 7,5 milioni di euro del belga. Le parti adesso sono distanti, ma c’è tempo fino al 30 giugno per usufruire dei vantaggi del decreto crescita.

 

 

Il nodo Bastoni

Da Londra, inoltre, pensano a Bastoni da far entrare nella trattativa, ma Simone Inzaghi è stato chiaro con la dirigenza nerazzurra è stato chiaro: il difensore della Nazionale, in gol nella sconfitta rimediata dall’Italia in Nations League contro la Germania (5-2), non si tocca. Intanto, bisogna anche cedere. Skriniar va verso il Psg, Vidal e Sanchez devono trattare l’addio e uno tra Dzeko, Correa e Lautaro Martinez devono far posto a Lukaku e Dybala per far sì che il club di viale Liberazione possa sostenere gli ingaggi. Il Milan ha riscattato Messias dal Crotone a 5,4 milioni di euro. La Juventus aspetta Pogba all’inizio di luglio.

Ultimo aggiornamento: 16 Giugno, 15:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci