Lazio, missione compiuta: Atalanta agganciata e Immobile fa 35 in campionato

Mercoledì 29 Luglio 2020 di Emiliano Bernardini

Tutto facile per la Lazio che batte 2-0 il Brescia e aggancia l'Atalanta a terzo posto. Sarà decisiva l'ultima giornata per migliorare il quarto posto. Apre Correa, chiude Immobile. Ciro fa 35 in campionato. Ora è solo in vetta alla classifica della Scarpa d'Oro. Solo Cristiano Ronaldo può sfilargliela. Peccato perché avrebbe putuo farne anche un altro. Davanti però si è trovato un super Andreacci che gli ha negato la seconda gioia in un paio di occasioni. E a rendergli il campito più difficile ci ha pensato anche Adekanye. Il baby laziale entrato carico e con la voglia di stupire ha cercato più la gioia personale che l'assist per Ciro. Arrabbiatissimo in partita e al fischio finale l'attaccante laziale che ha rimproverato il compagno. La storia della Lazio l'ha già scritta, come quella del campionato italiano. Ora vuole entrare nella leggenda. Gli mancano solo due gol per superare il record di Higuain come miglior cannoniere in una sola stagione. Suggestivo che l'appuntamento sia a Napoli lì a pochi chiloomentri da casa sua. Lì dove ha iniziato a fare i primi gol. Lì dove Higuain è entrato nel mito. ora tocca a Immobile scrivere la nuova pagina.

LEGGI LA CRONACA

LE FORMAZIONI:
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile. All. Inzaghi
BRESCIA (4-4-2): Andrenacci; Sabelli, Papetti, Gastaldello, Mateju; Zmrhal, Tonali, Viviani; Spalek; Aye, Torregrossa. All. Lopez

La Lazio è tornata a vincere fuori casa nella sfida dominata sul campo del Verona dopo un digiuno di 3 partite, nelle quali aveva raccolto il pareggio di Udine e subito le sconfitte di Lecce e Torino, sponda Juventus; Brescia a secco di vittorie in trasferta da 10 gare, nelle quali ha collezionato 2 pareggi e ben 8 sconfitte.

Guarda la classifica

Ultimo aggiornamento: 22:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA