Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

L'Inter mette Dybala in stand by e il Milan (se salta Ziyech) ci pensa. La Juventus non molla Zaniolo. Napoli su Svanberg

Martedì 5 Luglio 2022 di Salvatore Riggio
L'Inter mette Dybala in stand by e il Milan (se salta Ziyech) ci pensa. La Juventus non molla Zaniolo. Napoli su Svanberg

Alla vigilia del raduno, per l’inizio della nuova stagione, l’Inter conferma di aver messo in stand by l’affare Dybala. Lo dice Beppe Marotta che considera l’argentino un’opportunità, ma che al momento l’attacco nerazzurro è a posto così. Tutto secondo copione. Perché per fare posto all’argentino il club di viale Liberazione deve prima dire addio a due tra Sanchez, Correa e Dzeko (e il bosniaco non vorrebbe lasciare Milano). La priorità adesso è il mercato in uscita con Skriniar conteso da Psg e Chelsea (con i transalpini in vantaggio) e Vidal a un passo dal Flamengo. Su Dybala, però, ci sono anche Milan e Napoli (oltre ad Arsenal, Manchester United e Siviglia). I rossoneri trattano De Ketelaere con il Bruges e il prestito di Ziyech con il Chelsea. Quest’ultimo è un affare complicato per l’ingaggio elevato dell’esterno. Ed è per questo che i rossoneri potrebbero virare sull’ex bianconero offrendo fino a 5 milioni di euro (l’Inter è arrivata a 5,5).

Inter, senti Marotta: «Dybala è un'opportunità, ma in attacco ora siamo a posto così». E Inzaghi: «Partiamo dietro al Milan»

Intanto, il club di via Aldo Rossi ha ufficializzato Origi, mentre la Juventus aspetta Pogba e Di Maria ed è impegnata sul fronte Zaniolo con la Roma e sulla cessione di de Ligt, conteso da Chelsea e Bayern Monaco. Il Monza non si ferma e tratta Petagna per l’attacco, mentre Ederson nelle prossime ore firmerà con l’Atalanta. Alla Salernitana vanno 15 milioni di euro più Lovato. Il Napoli rischia di perdere Osimhen, che piace al Bayern Monaco, e va in pressing per Svanberg, ma il Bologna per il suo centrocampista chiede 13 milioni di euro.

Ultimo aggiornamento: 7 Luglio, 09:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA