Napoli-Lazio, l'ex Sarri si affida a Immobile

Sabato 27 Novembre 2021 di Daniele Magliocchetti
Napoli-Lazio, l'ex Sarri si affida a Immobile

Una partita dalle forti emozioni. Sarri che ritorna al San Paolo, Immobile che riprende il cammino in campionato dopo l'infortunio contro una squadra per cui da ragazzino faceva il tifo e Cataldi all'ennesima prova da grande contro una formazione importante. Insomma, gli stimoli da parte biancoceleste non mancano proprio a  nessuno. Tra l'altro la Lazio si presenta quasi al completo, l'unico assente sarà Marusic, appena rientrato e negativizzato dal Covid, ma anche debole. Dall'altra parte, invece, ci sarà un Napoli alle prese con due assenze importanti come Osimhen e Anguissa, entrambi fondamentali per Spalletti e per la squadra. Un piccolo vantaggio per i biancocelesti che l'ex Maurizio Sarri cercherà di sfruttare al meglio, sperando che la Lazio riesca a imporsi nel gioco e non sparire come le è capitato qualche volta in trasferta, vedi Bologna e Verona, in parte anche con la Juve nell'ultima partita.

LE MOSSE. Per quanto riguarda la formazione, il tecnico laziale non ha dubbi. In porta rientra Reina, mentre in difesa i soliti quattro con Lazzari a destra, Hysaj a sinistra e il duo formato da Acerbi e Luiz Felipe. In mezzo al campo Leiva farà posto a Cataldi, mentre Basic tornerà in panchina per liberare la zona a Milinkovic-Savic. Il serbo e l'italiano con Luis Alberto formeranno il centrocampo. Davanti Immobile come punto di riferimento in attacco, mentre ai suoi lati Pedro a destra e Felipe Anderson a sinsitra.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA