Juventus, ecco Soulé, il "gemellino" di Dybala dall'Under 23

Giovedì 4 Novembre 2021 di Alberto Mauro
Juventus, ecco Soulé, il "gemellino" di Dybala dall'Under 23

C’è chi giura di rivedere le movenze di Dybala, e chi è convinto che presto sarà protagonista in prima squadra. Tutti d’accordo: Matias Soulé è un predestinato e sta bruciando le tappe. La conferma è arrivata nella serata di ieri, con la lista dei convocati dell’Argentina di Scaloni per le prossime due gare di qualificazione a Qatar 2022 contro Uruguay e Brasile. Oltre a Dybala - ormai rientrato a pieno servizio - c’è infatti Soulé, a sorpresa ma fino a un certo punto, perché soprattutto in Argentina se ne parla un gran bene, nonostante non abbia ancora debuttato con la Juve di Allegri: zero minuti e una sola panchina. Ma nelle amichevoli di precampionato si è messo in mostra eccome, obbligando di fatto Max ad attenzionarlo e a chiamarlo (a rotazione) ad allenarsi con i big. Ha movenze e caratteristiche simili a Dybala: tutto mancino, fenomenale sulle punizioni, gioca esterno d’attacco preferibilmente a destra, con licenza di accentrarsi e tirare a giro. E qualche giorno fa ha confessato ad AS il suo sogno: «Debuttare in prima squadra», presto potrebbe diventare realtà.

Soulé non figura né all’interno della lista A della Champions League, né in quella B della prima squadra ma da gennaio, dopo aver completato i due anni di formazione nel club, potrà essere inserito in lista B, a partire dagli ottavi.

Ultimo aggiornamento: 19 Novembre, 14:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA