Joao Pedro il centravanti per Mancini? Può giocare per la nazionale italiana (e anche la Lazio ci pensa)

Giovedì 18 Novembre 2021 di Francesco Caruso
Joao Pedro il centravanti per Mancini? Vuole giocare per la nazionale italiana (e anche la Lazio ci pensa)

Biancoceleste o azzurro, Joao Pedro si candida a fare il vice Ciro Immobile. La notizia l'ha data il direttore sportivo del Cagliari, Stefano Capozucca, sollecitato sull'argomento salvezza. «Lui ha la cittadinanza italiana - le parole del ds dei sardi - visto che mancano attaccanti in Italia non capisco perché non possa essere preso in considerazione». Una volontà condivisa dal giocatore che si sarebbe già informato per la prassi necessaria a indossare la maglia dell'Italia: «Abbiamo già parlato con persone importanti. Ribadisco, lui è italiano e può giocare per la nazionale». Il fantasista di Ipatinga è sposato con una ragazza di Palermo e quindi già in possesso dei requisiti per candidarsi a un posto tra i ventidue.

 

 

Joao Pedro in Nazionale, ma anche la Lazio ci pensa


Joao Pedro, recentemente accostato alla Lazio, negli ultimi due campionati e mezzo ha sfoderato numeri da vero bomber, chiudendo la stagione 2019-2020 con 18 gol e la stagione 2020-2021 con 16 gol. Quest'anno le reti sono già 7 in 12 partite. E' il secondo marcatore della storia del Cagliari dopo il "mito" Gigi Riva. Ventisette i rigori calciati da quando è in Italia, con una media altissima: 22 centri e solo 5 errori. Magari se ci fosse stato lui a battere il rigore contro la Svizzera adesso la Nazionale di Mancini avrebbe altri programmi per marzo. 

 

 

Cagliari in ritiro

Certo prima il candidato "azzurro" dovrà salvare il suo Cagliari ultimo in classifica e in ritiro da stasera. «In questo momento noi continuiamo - sempre le parole di Capozucca  - da stasera siamo in ritiro. Non vogliamo per forza penalizzare la squadra o i giocatori, ma come società continueremo a far capire quanto teniamo a questa salvezza: la vogliamo a tutti i costi». Prima tappa Reggio Emilia nel lunch match delle 12 e 30 di domenica contro il Sassuolo. Ma adesso Joao Pedro ha in mente di "salvare" anche la nazionale italiana. 

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 20 Novembre, 14:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA