Inter, Conte all'assalto del Milan: «Dobbiamo avere voglia di combattere»

Venerdì 22 Gennaio 2021 di Salvatore Riggio
Inter, Conte all'assalto del Milan: «Dobbiamo avere voglia di combattere»

Antonio Conte vuole dare continuità alla vittoria ottenuta contro la Juventus. A Udine cerca i tre punti che potrebbero anche voler dire aggancio al Milan, impegnato in contemporanea a San Siro contro l’Atalanta. «Ora dobbiamo avere più voglia di combattere», le sue parole in conferenza.

Udinese. «In serie A non bisogna mai affrontare nessuno con superficialità, specialmente l’Udinese. Una squadra fisica, con una propria identità, strutturata. Ha giocatori di gamba, di qualità, forti nelle ripartenze».

Partita. «Una gara da non sottovalutare e preparare, come penso abbiamo fatto, nel migliore dei modi. Una gara dura sotto tutti i punti di vista. Abbiamo visto anche contro l’Atalanta che possono creare difficoltà a chiunque».

Inter. «Quando batti squadre forti come la Juventus devi aver fatto un’ottima partita, sbagliando pochissimo. Siamo stati bravi a sfruttare i loro punti deboli, stando molto attenti e non commettendo errori. Una gara che ci ha dato tre punti e ci ha fatto capire che siamo sulla strada giusta, anche se sappiamo che c’è tantissima strada da percorrere e dobbiamo lavorare ancora di più».

Conferme. «L’Inter, per storia e tradizione, deve cercare di ottenere il massimo in ogni partita».

Inter e Milan. «Considero questo campionato con sette squadre che possono giocare per un duplice obiettivo, scudetto e zona Champions. Il girone d’andata ha confermato questo, qualcuno ha viaggiato con passo più spedito e altre meno».

Ultimo aggiornamento: 14:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA