L'Inter pareggia al fotofinish contro il Borussia Moenchengladbach: 2-2 con doppietta di Lukaku

Mercoledì 21 Ottobre 2020
Lukaku

L’Inter non si riprende dalla sconfitta nel derby e rischia di perdere contro il Borussia Moenchengladbach, nonostante giochi meglio dei tedeschi. Alla fine, però, fa 2-2 e si ha la sensazione abbia gettato al vento due punti e non abbia approfittato della clamorosa sconfitta del Real Madrid al Santiago Bernabeu contro lo Shakhtar (2-3). È decisivo ancora una volta Lukaku, sempre di più il simbolo della squadra di Antonio Conte. È proprio il belga a segnare a inizio ripresa portando in vantaggio i suoi, ma ancora una volta l’Inter non riesce a chiudere il match. Anzi, si complica la vita. Perché Vidal fa fallo in area a Thuram (il figlio di Lilian, ex Parma e Juventus) e il Var concede il rigore che Bensebaini trasforma. Poi su un errore difensivo è Hofmann a segnare l’1-2. Quando ormai sembra finita, invece, Lukaku salva l’Inter e firma la sua doppietta personale. Negli ultimi secondi è Kolarov su punizione a sfiorare la vittoria.

LA CRONACA

LE FORMAZIONI:

INTER (3-4-1-2):  Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Darmian, Barella, Vidal, Perisic; Eriksen; Lukaku, Sanchez. All. Conte

BORUSSIA (3-4-1-2): Sommer; Ginter, Elvedi, Bensebainer; Lainer, Kramer, Neuhaus, Embolo; Hofmann; Plea, Thuram. All. Rose

Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre, 00:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA