L'Inter strafa contro il Bologna: 6-1 per gli uomini di Inzaghi, che si prendono la testa della classifica

Sabato 18 Settembre 2021
Inter-Bologna alle 18 diretta LIVE: probabili formazioni e dove vederla

L'Inter entra in campo con il giusto piglio, dopo la scottante sconfitta in Champions League contro il Real Madrid, e supera, senza alcuna fatica, il Bologna con il punteggio di 6-1. Un punteggio tennistico che mette in evidenza la propulsiva forza offensiva dei nerazzurri. Straripanti sia nel primo tempo che nella ripresa: ad aprire le danze è Lautaro Martinez, imbeccato da un Denzel Dumfries scatenato, che fa stropicciare gli occhi ai tifosi e mettere le mani nei capelli alla difesa avversaria. Il dominio prosegue con Milan Skriniar, che ruba il tempo di testa su azione da calcio d'angolo e firma il 2-0 al 30esimo. Il tris è a opera di Nicolò Barella, bravo a ribadire in rete un rinvio sporco della difesa dei rossoblù.

Parte il secondo tempo e la musica non cambia, anzi si scatena Edin Dzeko. Non prima del gol di Matias Vecino, che firma il poker su assist di un Federico Dimarco in stato di grazia. E poi il bosniaco. Bravissimo di punta a battere Skorupski per il 5-0, poi abile a beffarlo praticamente dalla linea di fondo campo per la sesta rete. C'è spazio anche per la marcatura di Arthur Theate, per il più classico dei gol della bandiera. Un punteggio che lascia poco spazio a ulteriori interpretazioni: la squadra di Simone Inzaghi reagisce dopo il ko in Europa e con una prova dominante, davanti ai suoi tifosi.

 

 

Inter-Bologna, la cronaca della partita

SECONDO TEMPO

90' Cala il sipario a San Siro: l'Inter vince, convince e stravince per 6-1

86' Theate per il gol della bandiera

69' Nuovo cambio per il Bologna: esce Nicolas Dominguez, entra van Hooijdonk

68' Dzeko firma la sua personale doppietta con un tiro dalla linea di fondo campo che batte Skorupski

66' Doppia sostituzione per Inzaghi: Ranocchia entra per de Vrij, Sanchez per Lautaro Martinez

63' Dzeko mette lo zampino sul quinto gol per gli undici di Inzaghi

56' Triplo cambio per il Bologna: Dijks entra per Hickey, Vignato per Svanberg e Barrow per Sansone

55' Vecino firma il gol del 4-0 dopo un bel cross in area di Dimarco 

52' Brozovic dalla distanza, Skorupski attento

50' Lautaro tira sulla traversa il gol del possibile ko

49' Arnautovic si divora il gol per accorciare le distanze

47' Primo squillo della seconda frazione è rossoblu

46' Si riparte dal 3-0 per l'Inter della prima frazione

 

 

 

PRIMO TEMPO

43' Dimarco prova il gol della giornata, ma Skorupski è attento

39' Tensione in campo tra Medel e Lautaro Martinez

34' Barella cala il tris su un errore della difesa del Bologna

31' Skriniar di testa da calcio d'angolo segna la rete del doppio vantaggio

28' Inzaghi costretto al cambio: dentro Dzeko fuori Correa per un colpo al fianco sinistro

21' Brozovic ci prova dalla distanza, ma il tiro è troppo debole

19' Sansone e Soriano a un passo dal gol del pareggio

13' Occasione anche per i felsinei

4' Lautaro su assist di Dumfries porta in vantaggio l'Inter

1' Al Meazza è tutto pronto per il secondo posticipo della quarta giornata di Serie A tra Inter e Bologna, appaiate a pari punti in classifica.

 

 

Inter-Bologna, le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 8 Vecino, 32 Dimarco; 10 Lautaro Martinez, 19 Correa. All. Simone Inzaghi

BOLOGNA (4-2-3-1):  28 Skorupski; 29 De Silvestri, 17 Medel, 4 Bonifazi, 3 Hickey; 8 Dominguez, 32 Svanberg; 11 Skov Olsen, 21 Soriano, 10 Sansone; 9 Arnautovic. All. Sinisa Mihajlovic

Ultimo aggiornamento: 20 Settembre, 11:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA