Genova, Mancini e gli azzurri depongono una corona nei pressi del ponte Morandi

Martedì 9 Ottobre 2018
Pochi minuti dopo le 17 i giocatori della Nazionale italiana di calcio sono giunti nei pressi del ponte Morandi dove il 14 agosto è avvenuta la tragedia in cui sono morte 43 persone, e lì hanno desposto una corona di fiori. Il pullman della Nazionale si è fermato a circa 300 metri dal luogo della tragedia e gli azzurri hanno proseguito a piedi. La squadra si è raccolta in silenzio per qualche istante in memoria delle vittime. Davanti alla delegazione ci sono l'ex portiere del Genoa, Perin e l'attaccante della Sampdoria Caprari. 

I giocatori azzurri si sono intrattenuti per circa un quarto d'ora nei pressi del ponte Morandi. Sulla strada è stata deposta una corona di fiori con il messaggio 'gli azzurri con Genova nel cuorè, a poca distanza da un'altra corona di fiori deposta nel primo pomeriggio dalla squadra Ucraina. Alle 17.25 la nazionale è risalita sul pullman per dirigersi allo stadio Marassi.
Ultimo aggiornamento: 21:19


© RIPRODUZIONE RISERVATA