"Giustizia per George", il caso Floyd mobilita anche il calcio

Sabato 30 Maggio 2020
Anche Weston McKennie, centrocampista statunitense che gioca in Germania nello Schalke 04, è sceso in campo per protestare contro la morte di George Floyd a Minneapolis, dove è stato soffocato da un poliziotto che lo teneva fermo a terra. Così oggi, nella partita che la sua squadra ha perso in casa per 1-0 contro il Werder Brema, McKennie ha giocato con una fascia bianca a un braccio, con la scritta "Giustizia per George". La foto del giocatore di colore dello Schalke 04 è stata poi rilanciata da molti utenti su Twitter.

Sempre su Twitter, l'asso francese campionde del mondo Kylian Mbappè ha fatto sentire la sua voce twittando l'hashtag #JusticeForGeorge
  Ultimo aggiornamento: 20:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA