L'Inter rimonta: 3-1 alla Fiorentina. Inzaghi in testa della classifica

Martedì 21 Settembre 2021 di Salvatore Riggio
Fiorentina-Inter in diretta LIVE alle 20:45: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Già l’anno scorso Darmian fece impazzire di gioia Antonio Conte con i gol decisivi contro Cagliari e Verona (due gol da sei punti l’11 e il 25 aprile), adesso regala un po’ di ossigeno a Simone Inzaghi che a Firenze se la stava vedendo davvero brutta. Perché la squadra di Vincenzo Italiano è davvero un’avversaria tosta da domare, l’ottava sorella di questa Serie A. Assente negli anni scorsi nei piani alti, la Fiorentina mette paura all’Inter, che poi con la sua esperienza e i suoi giocatori di classe riesce a ribaltare il match e superare, almeno per una notte, il Napoli in vetta alla classifica.

È la chiave della partita. Perché il primo tempo della Fiorentina è davvero maestoso. Ribalta i pronostici con le idee superlative di Torreira e la corsa straripante di Nico Gonzalez, che poi rovina tutto quando a 11’ dalla fine si fa buttare fuori in maniera davvero ingenua. L’Inter barcolla, non riesce a ripartire ed è messa all’angolo dall’aggressività dei viola. Tanto che Inzaghi dalla panchina dà indicazioni su indicazioni e la sua preoccupazione si nota dal volto tirato. Handanovic salva due volte i nerazzurri (splendida la parata su Vlahovic) ma non può nulla quando Sottil appoggia in rete il vantaggio dei viola.

Se nel primo tempo i nerazzurri non si sono mai visti, se non con una punizione dal limite di Calhanoglu deviato in angolo da Dragowski, nella ripresa rinasce. Perché la Fiorentina – ed era prevedibile – non regge 90’ con quei ritmi. E la qualità dei degli ospiti esce fuori. Le carte si rimescolano e il risultato cambia. Pareggia Darmian e raddoppia Dzeko, che ormai ha fatto dimenticare Lukaku con i suoi quattro centri in campionato. La Viola si fa male da sola con il doppio giallo a Nico Gonzalez, dicevamo, e naufraga al gol di Perisic. Vince l’Inter che – in attesa delle altre partite – torna prima.

 

Fiorentina-Inter, la cronaca della partita

SECONDO TEMPO

91' L'Inter amministra la partita, facendo correre la sfera senza troppi patemi

87' Gagliardini serve Perisic che non sbaglia e firma l'1-3 dei nerazzurri

83' Giallo per Calhanoglu che esce per far spazio a Gagliardini. Dentro anche Dimarco per Lautaro Martinez. Per la Fiorentina dentro Kokorin e Callejon al posto di Bonaventura e Duncan

82' L'Inter scappa in contropiede, ma la conclusione di Brozovic viene neutralizzata da Dragowski

78' Doppio giallo per Nico Gonzalez che viene espulso dopo proteste troppo veementi. La reazione scomposta dell'attaccante prosegue anche dopo il provvedimento di Fabbri

75' Grave errore di Dragowski, ma Sanchez spreca il possibile 1-3

74' Cambio nella Fiorentina: Saponara subentra all'autore del parziale vantaggio Sottil

70' Due sostituzioni per Inzaghi: fuori Dzeko, autore dell'1-2, e Barella, dentro Sanchez e Vecino

66' Girandola di cambi per entrambe le squadre. Fuori Darmian, dentro Dumfries nell'Inter. Nella Fiorentina, invece, fuori Torreira e Benassi, dentro Amrabat e Odriozola

65' L'Inter sfonda ancora una volta sulla destra. Barella attende l'attimo giusto per servire Lautaro Martinez, ma l'argentino non colpisce bene il pallone che si perde a lato

60' La Fiorentina tenta di reagire. Azione forzata della viola, ma il tiro di Sottil finisce ampiamente a lato, senza impensierire Handanovic

58' Perisic innescato dopo un'uscita da destra dell'Inter. L'uno contro uno va a buon fine, ma il pallone si perde a lato, dopo un diagonale impreciso

55' Calcio d'angolo al bacio di Calhanoglu; incertezza di Dragowski in uscita, Dzeko svetta e segna il gol dell'1-2

52' Pareggio di Darmian su assist di Barella, dopo una bella percussione

49' Pressing dell'Inter che chiude la Fiorentina nella sua area di rigore. Perisic, però, non sfrutta l'occasione

48' Errore di Lautaro Martinez, che perde palla a centrocampo, e lancia Vlahovic. Tentativo dalla distanza e pallone alto sopra la traversa

46' Inizia il secondo tempo: si riparte dall'1-0 di Sottil

 

 

 

PRIMO TEMPO

45' Tentativo di Calhanoglu finisce alto sopra la traversa

41' Sottil non trova la doppietta grazie a un attento Handanovic

37' L'Inter aveva trovato il pareggio (con un autogol), ma l'azione era iniziata in fuorigioco: tutto da rifare per gli uomini di Inzaghi

30' Ci prova Calhanoglu da punizione, Dragowski devia in angolo

23' Viola avanti con Sottil su assist di Gonzalez

21' Duncan sfiora l'incrocio dalla distanza

17' Giallo per Milan Skriniar per l'entrata su Gonzalez

12' Handanovic salva ancora i nerazzurri sul tiro di Bonaventura

10' Handanovic provvidenziale su Vlahovic

8' Barella ci prova dalla distanza, ma la conclusione viene deviata in angolo

2' Pronti via e la Fiorentina parte subito all'attacco con Vlahovic e Gonzalez, che non trova il gol del vantaggio per un soffio

1' Fabbri fischia il calcio d'inizio tra Fiorentina e Inter all'Artemio Franchi di Firenze

 

Fiorentina-Inter, le formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Benassi, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Sottil, Vlahovic, Gonzalez. All. Vincenzo Italiano

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. All. Simone Inzaghi

 

Ultimo aggiornamento: 22 Settembre, 16:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA