Cristiano Ronaldo-United, i retroscena e le cifre dell’affare. Psg: 150 milioni per Haaland

Venerdì 27 Agosto 2021 di Eleonora Trotta
Cristiano Ronaldo-United, i retroscena e le cifre dell affare. Psg: 150 milioni per Haaland

Si è conclusa oggi la telenovela Ronaldo. Come previsto, il portoghese ha lasciato definitivamente la Juventus ma il ribaltone è arrivato stanotte, con lo United che ha sferrato l’affondo decisivo superando la concorrenza del City. Fondamentale, da quanto trapela, il pressing dell’amico Bruno Fernandes. Ma anche la chiamata di Ferguson ha giocato un ruolo molto importante. Dopo le telefonate degli amici, il portoghese non ha saputo quindi dire di no alla squadra che lo ha reso grande già nel 2003. I primi indizi sono arrivati in mattinata con le parole di Guardiola. «Non posso dire molto. Sono pochi i giocatori, Ronaldo e Messi inclusi, che decidono dove giocare. Loro sono i protagonisti nelle trattative. In questo momento sono contento della nostra rosa. Sarà Cristiano a decidere dove giocare, non io o il City».

La conferma definitiva, invece, l’ha data Solskjaer: «Cristiano Ronaldo è una leggenda di questo club. Ho giocato con lui. Vediamo cosa succede. Insieme a Messi è tra i più grandi giocatore di tutti i tempi. Non pensavo che Cristiano avrebbe lasciato la Juventus».

LE CIFRE DI CR7

Ricordiamo le cifre: Cr7 ha firmato un contratto biennale da circa 25 milioni di euro a stagione, mentre la Juventus ne incasserà 25. Proprio l'intesa sul cartellino ha fatto la differenza. Perché i Citizens puntavano ad ingaggiare il pluri pallone d'oro a zero, mentre i Red Devils hanno messo subito sul piatto la cifra richiesta dalla Juventus. Insomma dopo tre anni Cristiano Ronaldo lascia anche ufficialmente la Serie A, con un post sui social pieno di errori. Stamane il saluto ai compagni è stato molto veloce. Il blitz alla Continassa è durato, infatti, appena 45 minuti: il portoghese non vedeva l'ora di salire sul suo jet privato per una tappa a casa, in Portogallo

PSG SU HAALAND
A proposito di stelle, sono ore decisive anche per Mbappé. Il Real è convinto di averlo in pugno, visto che il Psg ha già iniziato le trattative per Haaland. Il bomber norvegese, valutato 150 milioni, è stata scelto dai transalpini come sostituto del talento classe '98.

Ultimo aggiornamento: 28 Agosto, 07:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA