Capienza ridotta e mascherine: il piano della Bundesliga per riaprire gli stadi ai tifosi

Giovedì 2 Luglio 2020
Capienza ridotta e mascherine: il piano della Bundesliga per riaprire gli stadi ai tifosi
La Lega tedesca di calcio (Dfl) spera di iniziare la prossima stagione permettendo ai tifosi di tornare parzialmente negli stadi, secondo il quotidiano “Bild”. I piani della Dfl includono la riduzione della capacità dello stadio, numerose misure igieniche, nonché l'accordo di ciascun club con le autorità locali su un piano sanitario. Il Lipsia, secondo le stesse informazioni, è il club della Bundesliga con il piano più avanzato. «Abbiamo sviluppato un concetto di partite con la presenza di fan per la nuova stagione e ne abbiamo discusso con l'ufficio sanitario di Lipsia», ha dichiarato il direttore delle operazioni del club, Ulrich Wolter.

«Le autorità sanitarie sono sostanzialmente d'accordo con l'idea di iniziare con circa la metà dei fan se la situazione pandemica dovesse continuare a svilupparsi positivamente», ha spiegato. Significherebbe poter contare su 21.000 spettatori nel caso del Lipsia, in modo da garantire un posto vuoto tra ogni tifoso. Le mascherine saranno obbligatorie, i fan della squadra avversaria non sarebbero ammessi, mentre i tifosi di casa saranno incoraggiati ad arrivare in auto privata piuttosto che con i mezzi pubblici. Ultimo aggiornamento: 17:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA