Derby del Nordest al Friuli: l'Udinese passa 3-1 ora avrà la Fiorentina

Mercoledì 28 Ottobre 2020

Al 22' il vantaggio dell'Udinese con Forestieri  su azione prolungata dei bianconeri: Perina si è opposto sulla conclusione di Deulofeu, tap-in vincente di Forestieri sulla respinta.

E'  andato in rete l'attaccante argentino che nel 2009 aveva vestito la maglia biancorossa, collezionando 19 presenze e segnando 5 gol.

Deulofeu ha poi impegnato al 26' Perina, che cinque minuti dopo è stato impegnato da Nestorovski, che in spaccata aveva approfittato di un cross rasoterra servito da Makengo. Il primo tempo si è chiuso con l'Udinese in vantaggio sul Vicenza, che tuttavia nel finale ha impegnato più volte Scuffet, portiere dei friulani, con Barlocco.

Nel secondo tempo Di Carlo, tecnico dei biancorossi, sostituisce Longo con Jallow e al 52' su cross dalla sinistra calcia al volo di Nestorovski, con parata d'istinto di Perina che respinge da distanza ravvicinata. L'Udinese spinge per chiudere la partita, ma il Vicenza non si arrende e al 59' ci prova con Vandeputte, ma la difesa friulana respinge.

Un minuto dopo, al 60', gol su azione personale di Deoulofeu che entra in area, scarta il difensore e fredda il portiere del Vicenza. Tre minuti dopo, terza rete dei friulano con Pussetto. Nel Vicenza  entra Fantoni al posto di Vandeputte, Doppio cambio nell'Udinese: escono Samir e Zeegelaar ed entrano De Maio e Coulibaly; al 69' fuori anche Stryger Larsen, alla prima partita stagionale dopo una convalescenza di due mesi, e dentro Molina.

Per i biancorossi al 71' entrano Beruatto e Gori al posto di Barlocco e Giacomelli, due minuti dopo Perina ribatte una punizione di De Paul.

Al 74' per i veneti  Zonta serve Jallow sulla sinistra che crossa al centro per Guerra, ma viene anticipato da Bonifazi che spedisce il pallone in corner. Al 78' doppio cambio nell'Udinese: escono De Paul e Pussetto ed entrano Arslan e Cristo Gonzalez, al debutto stagionale

All'80' per il Vicenza ci prova Jallow, che da dentro l'area spedisce fuori la palla; anche Gori all'83 non prende meglio la mira. Lo stesso Gori all'88' aggiusta il tiro e va in gol, accorciando le distanze: triangolazione offensiva Zonta-Jallow-Zonta, con quest'ultimo che mette in area un cross basso raccolto da Gori sul secondo palo che insacca; nel Vicenza entra Tronchin al posto di Cinelli. Cinque minuti di recupero.

Al 94' cerca il gol Nestorovski, ma il diagonale potente è intercettato da Perina. E' l'ultima azione della partita, con l'Udinese che grazie a questa prima vittoria ufficiale della stagione  accede al quarto turno della Coppa Italia, dove ritroverà di nuovo la Fiorentina appena affrontata in campionato.

UDINESE (4-3-3): Scuffet; Stryger (69' Molina), Bonifazi, Samir (65' De Maio), Zeegelaar (65' Coulibaly), Forestieri, De Paul (78' Arslan), Makengo; Pussetto (78' Cristo Gonzalez), Nestorovski, Deulofeu. In panchina: Gasparini, Nicolas, Ouwejan, Lasagna, Ter Avest,  Pereyra, Becao, All.: Gotti

VICENZA (4-4-2): Perina; Zonta, Bizzotto, Pasini Barlocco (71' Beruatto); Vandeputte (61' Fantoni), Da Riva, Cinelli (89' Tronchin), Giacomelli (71' Gori); Longo (46' Jallow), Guerra. In panchina: Grandi, Gerardi, Padella, Rigoni All.: Di Carlo

Ultimo aggiornamento: 20:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA