Champions League, Liverpool-Milan: probabili formazioni e dove vederla in tv

Martedì 14 Settembre 2021
Champions League, Liverpool-Milan: probabili formazioni. Ibra non ce la fa, Pioli con Rebic prima punta

Il Milan torna in Champions League o la Champions League torna dal Milan? Una bella domanda, vista che la maggiore coppa continentale europea è quella che più rappresenta la storia rossonera. Sette anni son passati dall'ultima apparizione, un po' troppi a dire il vero, ma il momento è arrivato. E di fronte non ci sarà un avversario a caso, ma i Reds di Liverpool sono pronti a ridare linfa ad uno scontro vintage che per il Milan ha quel sapore agrodolce di sconfitta e vittoria molto difficile da dimenticare, anche se è passato ormai tanto tempo.

Il Milan fino a questo punto della stagione è stato perfetto nelle gare ufficiali: tre vittorie su tre in campionato, l'ultima contro la Lazio, in cui gli uomini di Stefano Pioli hanno brillato e convinto come nella fase migliore della scorsa stagione. Di fronte i Reds di Jurgen Klopp, che in Premier League hanno lasciato punti solo contro il Chelsea, nel pareggio per uno a uno prima della sosta delle nazionali. Dirigerà la gara di Anfield (ore 21) il fischietto polacco Szymon Marciniak. Ecco le probabili formazioni.

 

SEGUI LA DIRETTA DI LIVERPOOL-MILAN

Liverpool-Milan, le probabili formazioni

Per l'allenatore tedesco ci sarà una sola indisponibilità sicura, quella di Elliott, dopo il terribile infortunio subito nell'ultima uscita di Premier. Tutti gli altri dovrebbero essere della partita, con qualche dubbio solo su Firmino, che ha un problema muscolare alla coscia. Il brasiliano dovrebbe comunque riuscire a giocare, andando a formare il classico tridente Reds con Manè e Salah. A centro difesa torna la coppia di centrali campioni d'Europa nel 2019 Matip-Van Dijk, mentre i tre di centrocampo dovrebbero essere FabinhoHenderson e Keita.

Nonostante il gol e l'ottima condizione fisica dimostrata contro la Lazio, Ibrahimovic non sarà ad Anfield con i suoi: lo svedese, infatti, è stato fermato precauzionalmente per un problema al tendine di Achille, che lo staff medico rossonero non vorrebbe si aggravasse. Pronto al suo posto dovrebbe esserci Rebic, apparso molto in forma contro i biancocelesti, contornando la prestazione con due assist. In difesa torna la coppia Kjaer-Tomori, mentre a centrocampo non dovrebbe esserci Tonali, fermato da problemi intestinali, con Bennacer pronto a reclamare una maglia da titolare.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; N. Keita, Henderson, Fabinho; Salah, Roberto Firmino, Mané. All. Jurgen Klopp

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Diaz, Leao; Rebic. All. Stefano Pioli

Dove vederla in tv e streaming

Milan-Liverpool sarà visibile su Sky, ai canali Sky Sport Uno (201 satellite, 472 e 482 digitale terrestre) e Sky Sport 252. Per quanto riguarda le possibilità di streaming, ci saranno tre alternative: o la piattaforma Sky Go, o su NOW o anche su Infinity+.

 

Ultimo aggiornamento: 15 Settembre, 17:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA