Roma, Spinazzola incanta Mourinho: lui e Calafiori i terzini del futuro. Mercato: occhi su Kokcu

Sabato 12 Giugno 2021 di Gianluca Lengua
Roma, Spinazzola incanta Mourinho: lui e Calafiori i terzini del futuro. Mercato: occhi su Kokcu

Conferme sulle capacità di Leonardo Spinazzola non ne servivano, ma per gli scettici dell’ultima ora sono arrivate ieri in Nazionale dopo una stagione nella Roma giocata ad alti livelli. Il terzino ha dimostrato di avere le abilità adatte per trovarsi bene anche nella difesa a quattro, un uomo di spinta che non si tira indietro se c’è da puntare l’avversario. Insomma, un calciatore perfetto per l’idea di calcio di Mourinho, un tesoro che dovrà conservare e accudire perché i problemi fisici potrebbero essere dietro l’angolo.

Mou, non solo Belotti: Roma alla prova del “9

Leo, che nel post-partita di ieri dopo aver ricevuto il premio di "Star of the match", ci ha ironizzato, ma le fragilità che potrebbero compromettere la sua continuità sono dietro l’angolo. Per conferme chiedere a Fonseca che lo ha avuto a disposizione fino a quando è arrivato lo stop in Europa League durante la partita d’andata contro l’Ajax in cui al 29’ ha alzato bandiera bianca per un guaio muscolare al quadricipite della coscia sinistra. Da quel giorno non si è mai più praticamente ripreso, ha giocato una manciata di minuti contro Manchester United e Cagliari, fino ad arrivare a ieri quando è apparso in ottima forma pronto a disputare un Europeo ad ottimi livelli. Mourinho non lo avrà a disposizione il 6 luglio (giorno del raduno), ma dovrà aspettare la fine del mese. 

Mourinho studia Calafiori

Al suo posto risponderà presente Riccardo Calafiori che in queste ore sta trascorrendo le sue vacanze a Santo Domingo: il gioiellino romanista è un altro degli osservati speciali del portoghese che recentemente su Instagram ha postato un video in cui era intento a studiarlo. Terzino sinistro classe 2002, ha subito un bruttissimo infortunio al ginocchio a ottobre 2018 in occasione della partita di Youth League con il Viktoria Plzen in cui ha riportato la rottura di tutti i legamenti del ginocchio sinistro, dei menischi e della capsula. Su suggerimento del suo agente Mino Raiola ha scelto di operarsi Pennsylvania, dallo stesso chirurgo che ha rimesso in piedi Ibrahimovic. Una decisione che lo ha premiato, perché a distanza di meno di un anno è tornato a disposizione, ma alcuni problemi muscolari accusati la scorsa stagione ne hanno rallentato l’ascesa. 

Video

Calciomercato Roma: c’è Kokcu

E a proposito di giovani, in Inghilterra segnalano che la Roma avrebbe intensificato i contatti Orkun Kokcu, centrocampista del Feyenoord considerato uno dei migliori talenti europei. La concorrenza, però, è alta: Arsenal, Milan e Lione sono tutte interessate al classe 2000 che ieri in panchina con la Turchia. Capitolo esuberi: Under non farà più parte del progetto Roma, Nzonzi verso il Benfica, Florenzi non sarà riscattato dal Psg, ma non resterà Trigoria.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA