Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Calciomercato Inter, idea Ederson mentre la Nord "frena" Lukaku: «Non conta chi con la pioggia scappa, conta chi nella tempesta resta»

Mercoledì 22 Giugno 2022 di Salvatore Riggio
Calciomercato Inter, idea Ederson. Milan, c'è preoccupazione tra i tifosi. Il Monza chiude per Carboni e punta Pessina

L’Inter non si ferma più. Un altro obiettivo del club di viale Liberazione è Ederson della Salernitana, che piace tanto all’Atalanta. I granata lo valutano 18-20 milioni di euro: i nerazzurri potrebbero strappare il sì e lasciarlo a Salerno in prestito per una stagione. Arrivato a gennaio dal Corinthians, Ederson ha totalizzato 15 presenze segnando due gol ed è stato uno dei protagonisti della salvezza. Intanto, la Curva Nord accoglie Lukaku a Milano. «È stato sostenuto (e trattato) come un Re, ora è uno come tanti», hanno scritto gli ultrà in un post su Instagram subito diventato di tendenza. E ancora: «Abbiamo preso atto del tradimento di Lukaku e ci siamo rimasti malissimo. Non tiferemo mai contro Lukaku se indosserà nuovamente la maglia dell’Inter. Ora, Romelu, palla lunga e pedalare. Fiduciosi, verso un futuro da costruire insieme a chi farà parte di questa nostra famiglia nerazzurra». Non è la prima uscita polemica del tifo organizzato interista contro Lukaku. Già a dicembre 2021, dopo le prime dichiarazioni di pentimento del belga a Sky Sport, la Curva aveva risposto con uno striscione eloquente: «Non conta chi con la pioggia scappa, conta chi nella tempesta resta. Ciao Romelu».

Il Milan continua ad essere immobile sul mercato. Non è ancora arrivata l’ufficialità dei rinnovi di Paolo Maldini e Frederic Massara, a otto giorni dalla scadenza. Intanto, spunta Traoré come nome nuovo sulla trequarti. Paolo Montero sarà il nuovo tecnico della Primavera della Juventus. Il Monza è scatenato: dopo Cragno e Ranocchia, ha quasi chiuso Carboni con il Cagliari e pensa a Pessina dell’Atalanta. Pinamonti piace sempre ai brianzoli, ma anche a Fiorentina e Torino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci