Cagliari-Fiorentina 1-1, Joao Pedro segna e poi sbaglia un rigore: pari Sottil

Domenica 23 Gennaio 2022
Cagliari-Fiorentina 1-1, Joao Pedro segna e sbaglia un rigore: pari Sottil

Uno a uno alla Sardegna Arena tra Cagliari e Fiorentina al termine di un match avvincente e spettacolare. Al vantaggio di Joao Pedro al secondo minuto del secondo tempo ha risposto l'ex Riccardo Sottil al ventinovesimo.

 

Cagliari e Fiorentina stesi dall'emergenza Covid si sono affrontate spuntate ma alla ricerca dei tre punti importantissimi per i rispettivi obiettivi. Mazzarri senza Pavoletti squalificato ha optato per Pereiro e recuperato in extremis Bellanova, Grassi e Lovato negativizzati: l'ex difensore di Atalanta e Verona è partito dalla panchina. Italiano, reduce dal rotondo 6 a 0 sul Genoa, ha dovuto rinunciare proprio all'ultimo a Dusan Vlahovic e Riccardo Saponara sostituiti negli undici iniziali da Piatek e Castrovillli.

 

Partita che è partita subito fortissimo con due occasioni importanti nei primi sette minuti. Dopo appena quattro minuti Biraghi ha servito involontariamente Joao Pedro con un retropassaggio che ha messo il numero 10 dei rossoblù tutto solo davanti a Terracciano: il brasiliano ha centrato la rete esterna. Al settimo il rigore per la Fiorentina con il super specialista Biraghi che pareva una sentenza già scritta: il numero 3 dei viola si è fatto respingere il tiro da Radunovic.

 

Sottil contestato reagisce così dopo il gol

 

 

 

Ai toscani il possesso palla, ai sardi le occasioni importanti, al venticinquesimo palo dello scatenato Joao Pedro con una azione spettacolore dalla linea di fondo campo. I primi quarantacinque minuti si sono conclusi con un Cagliari che nonostante le tante assenze e la differenza di punti in classifica avrebbe meritato il vantaggio. La fortuna in credito con i sardi ha premiato a inizio ripresa la formazione di Mazzarri che ha trovato il vantaggio con un colpo di testa proprio del suo capitano, Joao Pedro, con Terracciano non impeccabile nell'occasione. Non poteva esserxi modo migliore per festeggiare l'imminente convocazione per lo stage.

 

Al diciottesimo della ripresa la chance che poteva cambiare definitivamente il match, il rigore per i rossoblù per fallo di mano di Odriozola. Cinque minuti di discussione ed espulsione per l'esterno di proprietà del Real Madrid. L'errore dal dischetto di Joao Pedro ha tenuto in piedi un match che sembrava alla svolta. La Fiorentina di Vincenzo Italiano l'ha buttata sulla "garra" e, anche grazie all'assenza di fair-play ha trovato il pari con un "guizzo" dell'ex Sottil che ha esultato polemicamente sotto la curva dei tifosi sardi.

 

Dopo 6 minuti di recupero un pari giusto ma che forse non acconteta nessuno. Il Cagliari ha perso la grande occasione di levarsi fuori almeno per un turno dall zona retrocessione, la Fiorentina che alla fine è la più contenta, rimane staccata di sette punti dalla zona Champions.

Ultimo aggiornamento: 15:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci