Antonio Conte, sì al Manchester United in caso di esonero di Solskjaer: i retroscena

Lunedì 25 Ottobre 2021 di Eleonora Trotta
Antonio Conte, sì al Manchester United in caso di esonero di Solskjaer: i retroscena

Antonio Conte ha dato la sua disponibilità al Manchester United. Non risultano ancora contatti avviati tra le parti, ma il tecnico salentino è pronto ad accettare la proposta dei Red Devils in caso di esonero di Solskjaer. 'È l'unico club che sposerebbe a stagione in corso', fanno sapere fonti vicine all'ex allenatore dell'Inter e attuale opinionista di SkySport. Restano però incerte le tempistiche dell'eventuale licenziamento di Solskjaer.

 

 

Il norvegese ha un rapporto speciale con il Manchester e un suo addio sarebbe davvero doloroso per la dirigenza inglese. Ma la sconfitta per 5-0 contro il Liverpool ha fatto molto rumore e gli stessi giocatori dei Red Devils si stanno interrogando sulle qualità del loro allenatore, difeso ancora da Ferguson.

 

 

 

 

Pochi dubbi invece sulle abilità di Conte, molto apprezzato per la sua esperienza al Chelsea ma sul quale persistono dei dubbi di natura caratteriale. Il timore a Manchester è, infatti, che il salentino possa essere molto bravo nella costruzione di un instant team, ma non di un progetto solido e a lungo termine. 

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 19:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA