Tiger Woods senza pace: operato alla schiena per la quinta volta

Mercoledì 20 Gennaio 2021
Tiger Woods senza pace: operato alla schiena per la quinta volta

Nuovo intervento chirurgico per Tiger Woods che si è sottoposto ad un'operazione alla schiena per rimuovere un frammento di un disco che premeva sul nervo sciatico. Per il campionissimo di golf statunitense si tratta del quinto intervento a cui si sottopone. L'intervento di discectomia si è ritenuto necessario in seguito ai dolori accusati dopo il PNC Championship dello scorso dicembre. Il campione di golf californiano starà fuori per almeno due mesi. 

 

«Sto già pianificando come riprendere gli allenamenti e prepararmi per il mio ritorno nel circuito», ha spiegato Woods che a causa dell'operazione salterà i prossimi appuntamenti del Farmer's Insurance Open a San Diego e del Genesis Invitational in programma tra un mese a Los Angeles. 

 

La speranza è quella di rivederlo in campo per il Masters Tournament, in programma da giovedì 8 a domenica 11 aprile ad Augusta, in Georgia (Usa). «Non vedo l'ora di iniziare il processo di riabilitazione e spero di tornare presto a giocare». Queste le dichiarazioni, in una nota, di «Big Cat». Per Woods si tratta della quinta operazione alla schiena, la prima dopo quella arrivata nell'aprile del 2017. 

Ultimo aggiornamento: 16:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA