Tennis, proroga dello stop del Tour dal 12 al 31 luglio. Gaudenzi: «La salute prima di tutto»

Venerdì 15 Maggio 2020 di Angelo Mancuso
ATP, WTA e ITF hanno prolungato lo stop del circuito in un primo momento programmato fino al 12 luglio, al 31 dello stesso mese a causa dell’emergenza coronavirus. Lo hanno comunicato con una nota congiunta le tre organizzazioni che governano il tennis mondiale. “A causa delle continue incertezze sulla pandemia da COVID-19, ci spiace annunciare la nostra decisione di estendere la sospensione del Tour - ha dichiarato Andrea Gaudenzi, presidente dell’ATP - e condividiamo la delusione degli appassionati di tennis, dei giocatori e degli organizzatori di tornei in tutto il mondo, condividiamo la delusione per cui il Tour continua ad essere influenzato in questo modo. Continuiamo a valutare tutte le opzioni nel tentativo di riprendere non appena ci saranno le condizioni di sicurezza per farlo. Come sempre la salute degli atleti, degli addetti ai lavori e del pubblico restano la priorità assoluta in ogni decisione che prendiamo”.

I tornei che in calendario dal primo agosto in poi restano invariati - si legge sempre nel comunicato - secondo il programma pubblicato. Un ulteriore aggiornamento sul calendario del tour ATP è previsto per metà giugno. Ultimo aggiornamento: 18:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA