Sofia Goggia torna a Cortina e vince: è lei la regina della discesa

Sabato 22 Gennaio 2022 di Redazione Web
Sofia Goggia

CORTINA D'AMPEZZO  - Oggi l’Italia dello sci alpino concentrato su  Cortina con la classica discesa donne e con Sofia Goggia che dopo il miglior tempo in scioltezza nella prova cronometrata  della vigilia è tornata a vincere in Coppa del Mondo. Veniva dalla caduta di una settimana a fa in SuperG a Zauchensee, ma non ha affatto risentito della botta riportata che le aveva fatto saltare la seconda gara.

Gara difficile con forte vento e la 29enne campionessa che è scesa con il pettorale n. 7 stabilendo il miglior tempo (1'06"98) non senza qualche errore nella parte alta del percorso.

La bergamasca ha fatto tremare gli appassionati. Nonostante una gara imperfetta, l’azzurra appunto si impone davanti all’austriaca Ramona Siebenhofer, distante 20 centesimi e alla ceca Ester Ledecka, a 26 centesimi. Fuori dalla top 10, invece, tutte le altre azzurre.

Sulla pista dell’Olympia delle Tofane, la cui partenza è stata abbassata a causa del forte vento, Sofia fa ancora i numeri. Si prende tanti rischi e, senza gli errori, oggi avrebbe rifilato un secondo e mezzo alla seconda. Una vittoria – la sesta stagionale e diciassettesima in carriera in Coppa del Mondo - che è arrivata dopo la brutta caduta dello scorso weekend in Austria. Una vittoria che, inoltre, ha il sapore del riscatto, dopo un'altra caduta, stavolta in allenamento a Garmisch, che a febbraio aveva impedito a Sofia di partecipare ai Mondiali organizzati in casa proprio a Cortina.

Con questo successo, la bergamasca torna in lotta anche per la sfera di cristallo assoluta, considerando il fatto che né Shiffrin né Vlhova erano al via della gara. Per quanto riguarda la classifica di discesa, invece, non c'è storia: Sofia domina.

 

Ultimo aggiornamento: 15:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci