Coppa del Mondo, l'azzura Delago seconda nel superG di Lake Louise vinto dalla Rebensburg

Domenica 8 Dicembre 2019
L'azzurra Nicol Delago è arrivata nel superG di Coppa del mondo donne di Lake Louise, sciando in 1.20.35. Per la gardenese, 23 anni e scesa con il pettorale 31, quindi quando la gara sembrava ormai decisa, è il secondo argento in Coppa dopo quello dell'anno scorso nella discesa di Val Gardena. Ha vinto Il superG la tedesca Viktoria Rebensburg In 1.20.00. Per la bavarese, 30 anni, è la 18 /a vittoria in carriera più' una a squadre. Terza la svizzera Corinne Suter in 1.20.42. Per l'Italia c'è poi Federica Brignone, 7/a in 1.21.07, mentre Sofia Goggia ha finito imprecando la sua breve prova : fuori per un errore dopo 30 secondi di gara. Ha commesso un salto di porta in una curva in pendenza a sinistra con successiva porta a destra ravvicinata, un passaggio difficile che aveva già messo in difficoltà' molte e atlete e per questo ben segnalato dagli allenatori. In una gara con sole e 17 gradi sotto zero, le altre azzurre in classifica sono Elena Curtoni al momento 16/a in 1.21.45 e Francesca Marsaglia 18/a in 1.21.59 . La coppa del mondo donne torna ora in Europa, in Svizzera, a St. Moritz: sabato prossimo superG e domenica slalom parallelo.

Lo slalom gigante di Coppa del mondo di sci a Beaver Creek è stato vinto dallo statunitense Tommy Ford in 2.31.25. Per lui, che ha fatto la gara della vita, a 30 anni è non solo la prima vittoria ma anche il primo podio in carriera. Secondo il norvegese Henrik Kristoffersen in 2.32.05 e terzo l'altro norvegese Kristian Nestvold-Haugen in 2.32.48 Indietro gli azzurri con solo due atleti in classifica: Luca de Aliprandini 14/o in2.34.25 e Hannes Zingerle 27/o in 2.35.86. Anche la Coppa del mondo uomini torna ora in Europa, in Francia. In val d'Isere sabato prossimo gigante e domenica slalom speciale.
Ultimo aggiornamento: 21:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci