A 11 anni vince tre medaglie d'oro correndo con le “Nike” disegnate ai piedi

Sabato 14 Dicembre 2019
A 11 anni vince tre medaglie d'oro correndo con le “Nike” disegnate ai piedi
Rhea vola con le Nike disegnate ai piedi. Corre e vince anche se le scarpette sono di bende e gesso e il marchio fatto con il pennarello. Troppo povera la ragazzina filippina di 11 anni per permettersi altro. Ma Rhea Bullos non vuole rinunciare alla sua passione per l’atletica leggera. E ha conquistato tre medaglie d'oro con le sue scarpette finte Nike. Rhea frequenta la scuola elementare della cittadina di Balasan, ha corso nei campionati studenteschi locali di atletica leggera con quelle calzature create a mano. Ha trionfato nei 400, negli 800 e nei 1.500 metri del torneo sportivo organizzato dal consiglio della città di Iloilo.

La famiglia l'ha aiutata a 
“inventare” delle scarpette da corsa fatte con le bende e il gesso, il marchio Nike disegnato. Il suo allenatore sui social ha condiviso le foto che hanno ftto il giro del mondo. Tantissimi i commenti, i complimenti per la forza di volontà e l'ingegno della ragazzina ma anche tanta solidarietà: Rhea avrà presto un paido di Nike vere. 







Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre, 16:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci