Marvin Hagler è morto, la boxe perde "Marvelous", una leggenda

Domenica 14 Marzo 2021
Marvin Hagler è morto, la boxe perde "Marvelous", una leggenda

Marvin Hagler, leggenda del pugilato, campione indiscusso dei pesi medi dal 1980 al 1987, è morto all'età di 66 anni. In un post sulla pagina Facebook del pugile, la moglie Kay G. Hagler ha detto che suo marito è morto nella casa di famiglia nel New Hampshire. «Mi dispiace fare un annuncio molto triste. Oggi purtroppo il mio amato marito Marvelous Marvin è morto inaspettatamente a casa sua qui nel New Hampshire», ha scritto. «La nostra famiglia chiede di rispettare la privacy in questo momento difficile», conclude il post.

 

 

 

 

Hagler era soprannominato "The Marvelous" (il Meraviglioso). Era considerato tra i più grandi pugili di ogni tempo. Memorabili molti suoi match: il primo titolo di campione del mondo dei pesi medi per la WBC e la WBA contro Minter nel 1980, poi quello contro Leonard del 1987 è stato inserito nella lista dei 100 più grandi combattimenti di tutti i tempi. Hagler era sceso in campo anche per il sociale, nota la sua battaglia contro il bullismo. "Ciò che mi preoccupa di più è il fenomeno del bullismo. Il mio più grande auspicio è che i ragazzi più grandi, i più responsabili, i più forti possano essere una guida per i più piccoli e proteggerli", aveva detto qualche tempo fa Hagler.

Ultimo aggiornamento: 11:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA