Mondiali di ciclismo, l'Italia si riconferma d'oro dopo Tokyo 2020. Super Ganna trascina ancora l'inseguimento a squadre

Giovedì 21 Ottobre 2021
Mondiali di ciclismo, l'Italia si riconferma d'oro dopo Tokyo 2020. Super Ganna trascina ancora l'inseguimento a squadre
1

A dimostrare che il primo posto (con annesso record mondiale) a Tokyo 2020 non è stato un caso, l'Italia dell'inseguimento a squadre maschile è d'oro anche ai Mondiali su pista di ciclismo di Roubaix. In finale il quartetto azzurro - Simone Consonni, Filippo Ganna, il padovano Liam Bertazzo, il friulano Jonathan Milan - ha superato la Francia. Bronzo alla Gran Bretagna.

Ultimo aggiornamento: 21:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA