L'Italia di Ganna centra il bronzo mondiale nella staffetta mista

Mercoledì 22 Settembre 2021 di Carlo Gugliotta
L'Italia di Ganna centra il bronzo mondiale nella staffetta mista

Un'altra grande prova della nazionale italiana trascinata da Filippo Ganna ai Mondiali di ciclismo su strada che sono in corso di svolgimento in Belgio. Nel mixed team relay, la prova a staffetta mista, il terzetto composto da Ganna, Edoardo Affini e Matteo Sobrero aveva chiuso la propria prova in prima posizione, cedendo poi il testimone al terzetto delle ragazze composto da Elisa Longo Borghini, dalla friulana Elena Cecchini e da Marta Cavalli.

Al momento del cambio, l'Italia aveva 19" di vantaggio sulla Germania, ma le azzurre non sono riuscite a contenere la veemente rimonta delle tedesche e delle olandesi, queste ultime considerate le donne da battere per la gara in linea di sabato. 

Alla fine dei giochi l'Italia conquista un grande bronzo resistendo all'ottima prova della Svizzera, che manca il podio per soli cinque centesimi. «È stata una gara molto combattuta, sapevamo che dovevamo chiudere con il massimo vantaggio prima di cedere il testimone alle ragazze, ma un bronzo è davvero un grandissimo risultato», ha affermato Filippo Ganna dopo la gara.  

La classifica finale

1. GERMANIA in 50:49.10
2. OLANDA + 12,79
3. ITALIA + 37,74
4. SVIZZERA + 37,79

 

Ultimo aggiornamento: 17:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA