Letizia Paternoster lascia l'Astana: il nuovo team è la Trek (Usa)

Giovedì 13 Settembre 2018
CORNUDA - Le strategie dell’Astana d Cornuda cambiano: dal 2019, il club riporterà l’affiliazione in Kazakistan. Oltre a Sofia Bertizzolo, accasatasi al Team Virtu, lascia anche la "miss" Letizia Paternoster, che finisce alla statunitense Trek. Due elementi di primo piano che se ne vanno. L’effetto immediato è la perdita di un cospicuo gruzzolo di punti Uci, cioè quelli che stabiliscono il ranking mondiale dei team: solo i primi 15 hanno il diritto di partecipare a tutte le corse World Tour.

 Delle sei italiane oggi tesserate, il prossimo anno ne dovrebbe rimanere infatti solo una: la bi-iridata Juniores  Elena Pirrone. Non rientrano più nei piani Lara Vieceli e Sofia Beggin (finirà probabilmente al Vaiano), mentre la pistard Martina Alzini è destinata alla svizzera Cérvelo-Bigla. Una sterzata netta, tanto che Fabretto sta provando a rimpiazzare le partenti con la vietnamita Nguyen Thi That.

E pensare che con la Paternoster c’era l'obiettivo Tokyo 2020… A mettere in crisi il trasloco negli States, poteva essere solo la questione-pista, ma anche quest’aspetto è stato risolto: Trek si comporterà con la trentina, come fece Sky con Viviani per Rio 2016.
Ultimo aggiornamento: 20:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA