Hirscher torna in pista per le Olimpiadi di Pechino? No, è solo per sponsorizzare gli sci...

Lunedì 3 Gennaio 2022 di Sergio Arcobelli
Hirscher torna in pista per le Olimpiadi di Pechino? No, è solo per sponsorizzare gli sci...

Un ritorno alle gare? Macché, una mera operazione di marketing. E' bello sognare e sicuramente affascinante vedere un campionissimo come Marcel Hirscher sulle nevi con ai piedi degli sci. E’ bastato un semplice post sui social a far scatenare fans e ipotesi dei media su un possibile rientro dell’austriaco alle competizioni proprio per le Olimpiadi. “Back in the office at my favourite work”, questo il messaggio nell’ultimo post del fuoriclasse salisburghese. Ma in realtà Marcel, che ha avuto per la prima volta l'opportunità di confrontarsi in slalom con Clément Noel, l'attuale dominatore della disciplina, è sceso in pista con il solo obiettivo di testare personalmente i materiali del suo “Van Deer”, ovvero lo sci che sbarcherà in Coppa del Mondo a partire dal 2022/23.

Già un mese fa il vincitore di ben 8 coppe del mondo consecutive era stato al centro di speculazioni su un possibile ritorno in vista di Pechino, dopo che aveva lui stesso fatto girare sue immagini che lo ritraevano in intensi allenamenti. Salvo poi smentire tutto, senza però convincere pienamente i suoi tanti tifosi, soprattutto quelli austriaci. I quali, intanto, sognavano e speravano in un rientro alle gare del loro beniamino. Ed invece, il ritorno in pista Hirscher ha portato ad un altro risultato: ossia ottenere una buona eco mediatica per la nuova marca di sci che si è messo a produrre. Insomma, non vedremo Marcel Hirscher sulle nevi di Pechino 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA