E-sport, la Fifa assegna all'Italia il mondiale per club

Giovedì 16 Gennaio 2020 di Corrado Damato
I riflettori - pardon - gli schermi degli eSports internazionali si accendono su Milano. Sarà infatti l’Italia a ospitare, dal 7 al 9 febbraio prossimi, la Fifa eClub World Cup, il più importante evento competitivo per club di “Fifa” (l’arcinoto videogame di calcio di Ea Sports), con le migliori 24 squadre al mondo tra cui - prima volta assoluta - ben tre italiane: As Roma, Mkers e Team Qlash. È l’atto conclusivo di una maxi selezione che ha visto darsi battaglia in partenza ben 190 team provenienti da ogni angolo del mondo e che ora porta negli East End Studios le migliori formazioni di Fifa, molte delle quali emanazione diretta di club reali. Dalla Roma, appunto, all’Olympique Lyonnais fino al Manchester City eSports, che eguaglia il record del Broendby di tre qualificazioni alla fase finale del torneo. Tante le stelle “in campo”: dal leader della classifica mondiale Xbox Donovan “Tekkz” Hunt (Fnatic) e quello della classifica PlayStation Diego “Crazy” Campagnani (Team Qlash), fino ai campioni del Mondo del 2017 Spencer “Gorilla” Ealing (Neo) e del 2015 Abdulaziz “MrDone” Alshehri (Redemption eSports). Un evento di grande rilevanza per l’Italia che sta facendo passi da gigante nel settore degli eSports provando a ridurre il gap a livello di visibilità e di organizzazione con altri Paesi - Giappone e Stati Uniti in testa, ma anche Germania, Francia e Inghilterra - molto più evoluti nel settore.

GLI “E-AZZURRI”
A conferma della volontà di crescere dell’Italia eSportiva il centro tecnico federale di Coverciano, sabato e domenica, aprirà i cancelli ai fenomeni del joypad, per la selezione finale Timvision eNazionale Pes. I 16 giocatori emersi dalle selezioni - che ne hanno coinvolti più di 1300 - si sfideranno per la maglia azzurra: i quattro migliori rappresenteranno l’Italia a eEuro 2020, il primo campionato europeo virtuale della storia, le cui qualificazioni si terranno dal 9 marzo al 22 aprile. A premiare i vincitori con la maglia della Nazionale sarà il ct Roberto Mancini.

DALLA NAZIONALE AI DILETTANTI
Il movimento dunque è vivo e cresce, dalla Nazionale fino ai dilettanti. Anche la Lnd si è mobilitata con un Road Show promozionale che fino a maggio selezionerà, regione per regione, i migliori team di “Fifa 20”, con i giocatori che saranno regolarmente tesserati per le società che andranno a rappresentare nel torneo. L’appuntamento per il Lazio è sabato 25 a Tivoli Terme.
Ultimo aggiornamento: 11:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA