Elia Viviani campione italiano: battuti in volata Visconti e Pozzovivo

Sabato 30 Giugno 2018
Elia Viviani e la fidanzata Elena Cecchini

Elia Viviani è il nuovo campione italiano in linea su strada. L'olimpionico veronese ha battuto in volata a Darfo Boario Terme (Brescia) due corridori della Bahrain-Merida, che si trovavano con lui in fuga: nell'ordine Giovanni Visconti e Domenico Pozzovivo. Per il velocista della Quick-step Floors è la prima maglia tricolore della carriera. Quarto Ivan Santaromita, quinto Daniel Oss.

Viviani ha così aggiunto un'altra perla alla sua straordinaria stagione agonistica densa di successi. Il velocista nato a Isola della Scala, dopo aver conquistato la maglia ciclamino della classifica a punti nell'ultimo Giro d'Italia, oggi,  30 giugno, ha indossato quella ancor più prestigiosa di campione italiano in linea su strada e facendo il paio con l'oro della fidanzata Elena Cecchini, friulana, che invece ha trionfato ai Giochi del Mediterraneo, a Tarragona (Spagna).

Viviani era stato protagonista al Giro, vincendo quattro tappe (Tel Aviv ed Eilat in Israele, Nervesa della Battaglia e Iseo) da olimpionico in carica dell'Otium a Rio 2016, mai però aveva indossato la maglia tricolore, che rappresenta una soddisfazione immensa per un corridore ormai di livello internazionale, abituato com'è a gareggiare dappertutto: negli Emirati Arabi Uniti (ha vinto al Dubai tour, come all'Abu Dhabi tour) o sulle sponde del Lago d'Iseo.

Ultimo aggiornamento: 19:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA