Tokyo 2021, Bach: «No ai Giochi a porte chiuse, valuteremo le quarantene»

Giovedì 21 Maggio 2020
«Capisco il Giappone quando dice che se nel 2021 la situazione non sarà risolta, non sarà possibile un altro rinvio e i Giochi di Tokyo devono essere cancellati»: lo dice il presidente del Cio, Tomas Bach, in una lunga intervista televisiva alla Bbc, nella quale si mostra confidente che i Giochi rinviati di un anno possano la prossima estate «possano celebrare il trionfo del mondo sul Coronavirus». Bach parla poi dei possibili scenari se l'epidemia non sarà del tutto debellata. «Gare a porte chiuse non è assolutamente quello che vogliamo, ma non sappiamo come sarà il mondo tra due mesi...Tra gli scenari valutiamo anche l'impatto di una possible quarantena per gli atleti, senza tabù» Ultimo aggiornamento: 11:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA