Ciclismo, Elisa Balsamo trionfa ai Mondiali in Belgio. Un altro oro per l'Italia. «Pazzesco, non ci credo»

Sabato 25 Settembre 2021
Elisa Balsamo

L'Italia dello sport non si ferma più: Elisa Balsamo ha vinto la gara in linea donne Elite ai Mondiali in Belgio. L'azzurra di Cuneo ha battuto, in uno sprint a due, la favorita olandese Marianne Vos, che si è dovuta accontentare della medaglia d'argento. Elisa Balsamo, nella gara partita da Anversa e conclusa a Leuven (Belgio), dopo 157,7 chilometri, si è imposta con il tempo di 3h52'27', precedendo l'olandese Marianne Vos, seconda e medaglia d'argento con lo stesso tempo. Terzo, e bronzo, la polacca Katarzyna Niewiadoma, a 1'; quarta l'ungherese Kata Blanka Vas, con lo stesso tempo, e quinta la cubana Arlenis Sierra Canadilla, anche lei con lo stesso tempo. 

Elisa non ci crede

«Sono totalmente senza parole. Non posso crederci. È un sogno, dopo una lunghissima stagione. Il team è stato fantastico. Oggi ho battuto Marianne Voss. Pazzesco. All'ultima curva ho solo pensato di andare a tutto-gas. L'anno prossimo con questa maglia sarà incredibile. Grazie a tutto il team e allo staff. Qui sul traguardo c'è il mio ragazzo, mentre la mia famiglia mi sta seguendo da casa». Sono le prime parole di Elisa Balsamo dopo avere conquistato il titolo Mondiale femminile Elite in linea nella manifestazione in corso sulle strade del Belgio. La Balsamo, che è anche una pistard e in questa veste ha preso parte all'Olimpiade di Tokyo, l'anno scorso aveva vinto la prova su strada degli Europei under 23, mentre aveva già conquistato la maglia iridata da juniores, vincendo la prova di questa categoria dei Mondiali del 2016 a Doha. 

Ultimo aggiornamento: 19:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA