Bryn Hargreaves, ritrovato il corpo dell'ex giocatore di rugby league scomparso un anno fa: è giallo sulla morte

Le cause della morte sono ancora da accertare. Al momento la pista più probabile è che il giocatore si sia suicidato

Lunedì 20 Marzo 2023
Bryn Hargreaves, ritrovato il corpo dell'ex giocatore di rugby scomparso un anno fa: è giallo sulla morte

Il corpo di Bryn Hargreaves, inglese, ex star del rugby league, è stato ritrovato a più di un anno dalla sua ultima apparizione in America, come ha rivelato il fratello. L'ex giocatore della squadra St. Helens, 36 anni, era stato dato per disperso nel gennaio dello scorso anno quando non si era presentato al lavoro, dando il via della polizia di Morgantown, in West Virginia, per le ricerche. Il fratello maggiore Gareth, 39 anni, ha dichiarato che il fratello è stato «finalmente ritrovato» 14 mesi dopo. Le cause della morte sono ancora da accertare.

Rugby Union e Rugby League

Il Rugby League non va confuso con il Rugby Union.

Il Rugby Union è quello più diffuso nel mondo, si gioca in 15 ed è caratterizzato, fra l'altro, dalla mischia.

E' quello più noto e giocato anche in Italia, è quello del Sei Nazioni. Solo nel 1995 il Rugby Union è diventato professionistico ma solo l'1% dei suoi praticati viene pagato per giocare.

Il Rugby League si gioca in 13, si avanza con serie di tentativi, di fatto la mischia non viene utilizzata, e, soprattutto, è professionistico fin dal 1895. Si rese indipendente dal Rugby Union proprio per la scelta di pagare i giocatori che, potendo dedicarsi a tempo pieno al gioco e agli allenamenti, divennero fisicamente assai più potenti dei giocatori del Rugby Union. Il Rugby League si è diffuso ed è praticato ad alto livello solo nell'Inghilterra del Nord, in tre stati dell'Australia e nella zona pirenaica della Francia, in Papua Nuova Guinea.

Cosa è successo

La stella del rugby league, che è stata testimone di nozze di Gareth nel 2018, ha parlato per l'ultima volta con i suoi fratelli il 3 gennaio. Due settimane dopo è stata denunciata la sua scomparsa, dopo che il suo capo ha contattato la sua famiglia in Gran Bretagna per chiedere se avessero avuto sue notizie.

Bryn, originario di Wigan, si è ritirato dal rugby league a soli 26 anni dopo essersi disilluso dal gioco e si è trasferito negli Stati Uniti 10 anni fa. Lavorava nell'industria del petrolio e del gas e viveva a Pittsburgh con la moglie americana, conosciuta in vacanza in Messico. Quando la coppia si è separata, si è trasferito in West Virginia, ma Gareth ha detto che Bryn si sentiva isolato durante il blocco e aveva suggerito di tornare nel Regno Unito.

In un emozionante post su Facebook, il fratello Gareth ha dichiarato: «RIP Bryn Hargreaves. Con incredibile tristezza posso confermare che dopo 14 mesi abbiamo finalmente trovato Bryn Non conosciamo ancora la causa del decesso né cosa sia realmente accaduto il 03/01/22. Grazie a tutti coloro che hanno aiutato nelle ricerche».

L'ipotesi più probabile è che si sia suicidato.

Gareth ha detto di aver «lottato» personalmente per ottenere risposte sulla sorte del fratello dopo la sua improvvisa scomparsa.E ha affermato che c'erano state linee di indagine che avrebbero dovuto essere seguite dalla polizia poco dopo la sua scomparsa.

Ha detto: «Non hanno mai avuto accesso al suo telefono, non sono stati in grado di farlo. Non hanno mai controllato le telecamere a circuito chiuso, se devo essere sincero, il che è stato un po' frustrante».

 


L'ultimo saluto

Dopo che la notizia della morte di Bryn è stata condivisa sui social media, altri amici e parenti hanno reso omaggio allo sportivo "gentile" e "garbato". Un parente ha scritto: «Il cuore spezzato. Mio nipote era un gigante gentile, riservato e mite e ti ha dato il suo braccio destro».

Un' amica ha aggiunto: «RIP Bryn Hargreaves mio vecchio amico... tragico tutto questo portare avanti ultimamente con amici stretti e compagni con cui sono cresciuto e con cui ho giocato a rugby... grandi ricordi da bambini... mi fa incazzare... rip amico». Un altro amico ha scritto sui social: «A tutta la famiglia, mi dispiace molto per la perdita di Bry».

Ultimo aggiornamento: 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci