Bebe Vio: «Ho mani e piedi nuovi». Su Instagram il grazie alla ricerca

Lunedì 14 Marzo 2022
Bebe Vio, «Ho mani e piedi nuovi» su Instagram il grazie alla ricerca
1

«Mi sono arrivate mani e piedi nuovi!» Con un grande sorriso Bebe Vio a 10 giorni dal suo ventiquattresimo compleanno ha annunciato su Instagram la bella notizia: da oggi avrà quattro nuove protesi che le consentiranno di gestire i movimenti con maggiore naturalezza, non solo nello sport.

Le protesi sono state realizzate dall'azienda tedesca Ottobock, specializzata in Protesi innovative, Ortesi neurologiche e post-trauma, Ausili per la mobilità. Nel post la campionessa azzurra si mostra in posa sorridente con le due nuove "mani" e ringrazia medici e ricercatori che hanno reso possibile questo risultato: «Evvaaaai mi sono arrivate le mani ed i piedi nuovi Tutte queste cose non avrei potuto farle senza l'incredibile evoluzione tecnologica degli ultimi anni.⁣ E chissà quanto ancora potrà migliorare la nostra vita in futuro grazie alla ricerca scientifica...⁣»

Nel video mostra orgogliosa ai followers i primi momenti di collaudo dei nuovi arti: «Ora resta solo da scegliere il colore, bianco o nero?» chiede ai propri followers. 

Beatrice Vio, campionessa nella scherma e nella vita

Beatrice, classe 1997, a soli 11 anni il 20 novembre 2008 è stata colpita da una meningite fulminante che ha causato una grave infezione del sangue che ha reso necessaria l’amputazione di tutti e quattro gli arti. Una tragedia che però non le ha fatto perdere il sorriso e la tenacia con cui ha continuato a dedicarsi alle sue passioni: la scuola, il disegno, gli scoute soprattutto la scherma, che aveva iniziato a frequentare già a 6 anni. 

Oggi a soli 24 anni Bebe Vio è conosciuta in tutto il mondo per le sue vittorie. Campionessa paraolimpica ai mondiali e agli europei di scherma, ha vinto un oro e un argento a Rio nel 2016 e cinque medaglie d'oro agli europei. Agli ultimi giochi paraolimpici di Tokyo è arrivata dopo una grave infezione che l'aveva colpita riuscendo comunque a salire sul podio conquistando un oro e un argento.

Ultimo aggiornamento: 14:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci