Striscia La Notizia, accusa di razzismo ai danni della comunità cinese: cosa è successo. Michelle si scusa su Instagram

Mercoledì 14 Aprile 2021
Striscia La Notizia, accusa di razzismo ai danni della comunità cinese: cosa è successo. Michelle si scusa su Instagram

Gerry Scotti e Michelle Hunziker sono stati accusati di razzismo ai danni della comunità cinese. I conduttori di Striscia la Notizia sono finiti nel mirino di un noto account Instagram internazionale con accuse di razzismo. Diet Prada, profilo americano da 2,7 milioni di follower che si occupa di moda ma anche di temi importanti come l'appropriazione culturale, ha riportato il pensiero di Louis Pisano, blogger esperto di moda e molto attento ai temi sociali, che critica uno sketch della coppia. 

 

Leggi anche > Avanti un altro, incidente per il bonus Daniel Nilsson: «Si è sfasciato la testa». Paolo Bonolis lo annuncia in diretta

 

La scena dello scandalo è quella andata in onda prima di un servizio di Pinuccio per la rubrica "RaiScoglio24" dedicata alla gestione della sede Rai di Pechino. I conduttori hanno fatto l'imitazione di due cinesi mettendosi gli occhi a mandorla e parlando con l'accento asiatico sostituendo la r con la l. Niente di non visto, ma agli americani non è andato molto bene ed è subito arrivata l'accusa di razzismo.

 

«Gerry Scotti, ex membro del Parlamento italiano, e Michelle Hunziker, attrice e modella italo-svizzera, hanno iniziato deridendo la pronuncia cinese della lettera R, chiamando la rete "LAI" invece di "RAI". I conduttori hanno quindi continuato alzando gli angoli degli occhi alla maniera dei comuni gesti razzisti intesi a caricaturizzare i lineamenti asiatici. A un certo punto, con gli occhi alzati, Hunziker ha parlato in modo incomprensibile. L‘episodio è stato seguito da 4.662.000 spettatori secondo Auditel, società che misura i dati della TV italiana. Striscia la Notizia va in onda su Canale 5, un canale televisivo di Mediaset, società di mass media di destra di proprietà dell'ex premier Silvio Berlusconi», viene scritto sul post. «È così disturbante che queste persone continuino a essere presenti su media seguiti da milioni e milioni di italiani che vengono influenzati e informati da questo tipo di comportamento», conclude poi Pisano.

 

 

Michelle Hunziker, notando quanto accaduto sui social, ha deciso di ripondere e si è scusata spiegando l'accaduto in un post su Instagram: «Nella mia carriera vi ho sempre ascoltato con attenzione e ho imparato dai vostri feedback giorno dopo giorno. Sono profondamente dispiaciuta per ciò che è accaduto ieri sera e per tutte le persone che ho offeso. Non era mia intenzione farlo. Ribadisco che sono sempre stata contro qualsiasi forma di discriminazione. Grazie».

Ultimo aggiornamento: 18:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA