Roma 1962, il nuovo singolo del pianista jazz e compositore Giovanni Guidi

Lunedì 21 Giugno 2021
Roma 1962, il nuovo singolo del pianista jazz e compositore Giovanni Guidi

Tratto da Ojos de Gato, nuovo album dell’estroso pianista e compositore Giovanni Guidi, in uscita per la Cam Jazz venerdì 9 luglio 2021, Roma 1962 è il singolo che anticipa questo disco dedicato a una figura leggendaria della musica mondiale come Gato Barbieri, in cui figurano alcuni fra i più blasonati musicisti della scena internazionale: James Brandon Lewis al sax tenore, Gianluca Petrella al trombone, Brandon Lopez al contrabbasso, Chad Taylor alla batteria e Francisco Mela alla batteria e alle percussioni. Architettato su un cullante andamento ternario, Roma 1962 è una composizione originale figlia della magmatica materia grigia di Guidi, dal tema evocativo, placido, dal forte impatto emozionale, impreziosita da una vena di malinconia. A proposito di questo brano, Giovanni Guidi lo descrive così: «Roma 1962 è quella Roma che avrei tanto voluto vivere e che, per ovvi motivi, ho potuto solo sentir raccontare soprattutto da Enrico Rava, che proprio in quel momento suonava con Gato Barbieri in un gruppo dove al piano c’era Franco D’Andrea, già allora un pianista straordinario. Gli accordi potrebbero sembrare quelli di un brano firmato da Rava, così come anche l’andamento 3/4. Questo tema vuole comunicare quella spensieratezza malinconica romana descritta nel film “Il Sorpasso”, che raccontava di un ferragosto, a Roma, proprio nell’estate del 1962».

Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA