Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin racconta la sua malattia: «Essere qui oggi è una vittoria»

Giovedì 19 Agosto 2021
La fidanzata di Damiano dei Maneskin racconta la sua malattia, da piccola fino ad oggi, in un post Instagram

«Il 21 Marzo 2021 è il giorno in cui è arrivata la diagnosi di endometriosi e adenomiosi». È l'incipit del racconto di Giorgia Soleri, 25 anni, influencer divenuta nota grazie alla love story con Damiano David dei Maneskin. Con un post Instagram, la Soleri ha comunicato di essersi sottoposta ad una operazione per l'endometriosimalattia con cui combatte sin dall'adolescenza.

 

 

Leggi anche - Aurora Ramazzotti e la lite con Sara Daniele: «Allego selfie brutti per rassicurarvi...»

 

L'intervento si è svolto oggi a Roma,come dichiara la stessa Soleri nel post dicendo: «Essere qui oggi è una vittoria, perché da domani avrò la possibilità di conoscere un corpo nuovo, che non ho mai avuto la possibilità di vivere». 

 

A maggio, dopo dopo l'ufficializzazione della relazione con Damiano, che prosegue da diversi anni, Giorgia aveva confidato di soffrire di vulvodinia, patologia dolorosa e cronica della zona vulvare, caratterizzata da bruciore, irritazione, gonfiore ed arrossamento. Il disturbo è stato classificato come "psicosomatico".

 

«L’endometriosi fa parte di me da talmente tanto tempo che non so più nemmeno cosa sia mio e cosa sia suo» scrive l'influencer.

 

Proprio per la presunta origine psicogena, è stata a lungo tempo esclusa dalle ricerche mediche ed etichettata come un fenomeno banale. I problemi legati alla patologia sono stati però rivalutati dai ricercatori solamente negli ultimi anni, tanto da essere tuttora un disturbo al centro dell'attenzione di medici, sessuologi e ginecologi.

Ultimo aggiornamento: 20 Agosto, 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA