Al Bano e Romina, niente concerto a Rimini: «Siamo stati truffati, una trappola»

PER APPROFONDIRE: al bano, rimini, romina power
Al Bano e Romina, niente concerto a Rimini: «Siamo stati truffati, una trappola»
«In 50 anni di carriera non ci era mai successa una cosa del genere»: così Al Bano e Romina Power hanno commentato il clamoroso caso del concerto saltato a Rimini, in programma nella serata di venerdì. Il concerto, sul palco del Beat Village alla Darsena, è stato annullato dagli artisti stessi: «Abbiamo provato ad andare sul palco per rispetto dei fan, ma quando è stato chiaro che oltre a noi non sarebbero stati pagati nemmeno tecnici ed operai, abbiamo deciso di annullare tutto», le parole di Al Bano e Romina.

LEGGI ANCHE Al Bano: «Con Romina nessuna cena romantica. E non eravamo soli»
 


Per il concerto erano arrivati fan persino dalla Russia, ma non c’è stato niente da fare: il Beat Village, che doveva far esibire artisti come Arbore, Ranieri, Capossela e gli stessi ex coniugi Carrisi, ha visto uno alla volta la rinuncia di tutti gli artisti. Il motivo è proprio legato ai soldi: l’organizzazione, di una società chiamata Dock, non ha pagato nessuno. Tanto da portare Al Bano a parlare apertamente di truffa.

«L’avremmo fatto gratis per il pubblico che aveva comprato i biglietti (e che ora chiede il rimborso, giustamente inferocito, ndr) ma quando abbiamo scoperto che anche impianti e addetti al palco non erano stati pagati, abbiamo annullato tutto. Siamo caduti in una trappola, siamo stati truffati», ha detto Al Bano. Il Comune di Rimini ha revocato il patrocinio gratuito all’evento, e la vicenda finirà probabilmente, afferma Repubblica, in tribunale.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 27 Luglio 2018, 20:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Al Bano e Romina, niente concerto a Rimini: «Siamo stati truffati, una trappola»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti