Weinstein, produttore accusato di molestie lasciato dalla moglie: «Ho il cuore a pezzi, mi dispiace per tutte quelle donne»

Weinstein lasciato dalla moglie: «Soffro per tutte quelle donne»
Dopo lo scandalo delle molestie sessuali compiute nel corso di decenni, il produttore cinematografico Harvey Weinstein è stato lasciato dalla moglie, Georgina Chapman. È la stessa donna ad annunciarlo a 'People': «Il mio cuore è infranto al pensiero di tutte le donne che hanno sofferto per azioni imperdonabili».

«Ho deciso di lasciare mio marito. Prendermi cura dei miei figli è la priorità e chiedo ai media privacy», ha aggiunto la donna. La decisione, comunque, è stata consensuale, come confermato anche dallo stesso Weinstein: «Nell'ultima settimana la mia famiglia ha sofferto molto e me ne assumo la responsabilita».



Il co-fondatore di Miramax ha poi aggiunto: «Ho discusso con mia moglie quello che era meglio per la nostra famiglia. Abbiamo parlato della possibilità di una separazione e l'ho incoraggiata a fare quello che si sentiva». Weinstein e la Chapman sono sposati dal 2007 e hanno due figli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Ottobre 2017, 08:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Weinstein, produttore accusato di molestie lasciato dalla moglie: «Ho il cuore a pezzi, mi dispiace per tutte quelle donne»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti