Reyer School Cup di Venezia Barbarigo e Parini volano ai playoff

Giovedì 28 Febbraio 2019 di Andrea Furlan
1
Colpo di scena al Palasport Gianquinto dell’Arsenale: escono al primo turno i ragazzi del Liceo Benedetti-Tommaseo, finalisti nelle ultime due edizioni della competizione, lasciando il passo all’Istituto Barbarigo e all’Istituto Parini.

Questo il verdetto della decima giornata della Reyer School Cup 2019, che nella tappa Ducale Venezia 2 vede cadere una delle favorite alla vittoria finale, il Liceo Benedetti-Tommaseo, sconfitto dai due istituti capaci di conquistare un pass per la sempre più vicina Reyer Madness, ovvero il Barbarigo ed il Parini. Niente da fare anche per la Scuola Navale Morosini. La tappa si apre con il netto successo del Benedetti-Tommaseo ai danni proprio del Morosini, con i vice-campioni in carica a scaldare i motori nel primo tempo (22-12) prima di chiudere definitivamente i giochi con un secondo parziale chiuso sul 33-2, che porta lo score finale a 55-14. A seguire, sono i canestri di Akioyamen e Pace (28 punti combinati) a portare il Barbarigo al successo per 37-34 nell’entusiasmante partita con il Parini. Una sconfitta dalla quale il Parini si riprende subito con il fondamentale successo sul Benedetti-Tommaseo, sconfitto per 51-37. Il Barbarigo continua la sua marcia a punteggio pieno avendo la meglio sul Morosini per 39-18 (16-8 all’intervallo), in un match controllato fin dalla palla a due da Pace e Compagni e dalla trama identica alla gara tra Parini e Morosini, che conquista il pass per la Reyer Madness grazie alla vittoria sulla Scuola Navale per 63-25 (37-12 all’intervallo). La giornata si chiude con la decisiva gara tra Barbarigo e Benedetti-Tommaseo, la cui posta in palio è il passaggio del turno, conquistato in un finale al cardiopalmo proprio dal Barbarigo, che vince per 51-47 centrando inoltre il primo posto nella tappa a punteggio pieno. Ora appuntamento per l’undicesima tappa della Reyer School Cup 2019, la “Volksbank Mestre 2”, che venerdì alla palestra del Gritti assegnerà due degli ultimi quattro posti per la Reyer Madness. © RIPRODUZIONE RISERVATA