Turismo: Bini, strategia fa risalire reputazione Fvg

Mercoledì 27 Ottobre 2021


Udine, 27 ott - Il Friuli Venezia Giulia risale di sette posizioni la classifica della reputazione turistica delle regioni italiane, aggiudicandosi il miglior recupero annuale dopo la Liguria, avanzata di ben undici posizioni. È quanto fotografa il Regional Tourism Reputation Index per il 2021 preso in esame dall'indagine annuale dell'istituto Demoskopika.

"Le politiche strategiche in materia di turismo volute dalla Giunta Fedriga stanno dando i frutti attesi. Nella nostra politica turistica regionale i numeri che contano sono quelli degli arrivi e delle presenze, ma è evidente che se la reputazione online della nostra regione percepita dall'indagine di Demoskopika è in netto miglioramento ciò va attribuito ad una strategia specifica che ho voluto mettere in atto attraverso PromoTurismoFVG." Così ha commentato l'assessore regionale alle Attività produttive e turismo Sergio Emidio Bini.

"Dal 2020 a quest'anno PromoTurismoFVG è intervenuta con un piano di 'trasformazione digitale' che ha cambiato alcuni elementi della strategia di promozione online. Adesso tutti i punti di contatto dei turisti, recensioni sui social media, accessi ai siti promozionali o di e-commerce, fruizione della Fvgcard digitale, vengono convogliati su un'unica piattaforma di monitoraggio che restituisce importanti informazioni per la costruzione dei contenuti che promuovono il Friuli Venezia Giulia in rete. Un piano strategico da poco avviato e che si completerà entro il 2023", ha spiegato Bini.

"Questo risultato, pertanto, ci dice che siamo sulla strada giusta e ci sprona, come abbiamo sempre fatto, a cercare di migliorarci avendo ben presente che il turista di oggi non si limita a fruire di servizi e promozioni, ma racconta la sua esperienza contribuendo a diventare egli stesso un vettore promozionale attivo", ha concluso Bini.

L'indagine Demoskopika, giunta alla sua quinta edizione consecutiva, ha raffrontato 688 milioni di pagine online indicizzate, quasi 7 milioni di like e follower sulle reti sociali, poco più di 50 milioni di recensioni conteggiate e 450 mila strutture ricettive monitorate, mettendo a raffronto le venti regioni. In vetta si trovano Trentino Alto Adige, Toscana ed Emilia Romagna.

Sulla base di indicatori quali visibilità e interesse dei portali turistici istituzionali regionali, loro social appeal presso i portatori di interesse, popolarità, fiducia, reputazione del sistema ricettivo, il Friuli Venezia Giulia nel 2020 si era posizionato al diciannovesimo posto; quest'anno al dodicesimo risalendo, appunto, ben sette posizioni. Il secondo miglior recupero dopo la performance della Liguria. ARC/SSA/gg

© RIPRODUZIONE RISERVATA