Territorio: Zilli, rifuggire individualismo e fare comunità

Domenica 3 Dicembre 2023
Gemona del Friuli, 3 dic - "Esprimiamo gratitudine a monsignor Andrea Bruno Mazzocato per la visita pastorale in questa prima domenica di Avvento in cui, ancora una volta, abbiamo potuto apprezzare le parole dell'arcivescovo che si conferma guida sensibile, capace di cogliere l'essenza identitaria delle nostre realtà valorizzandole in sinergia con gli amministratori del territorio".

Così l'assessore regionale alle Finanze, Barbara Zilli, durante l'incontro odierno in cui la Collaborazione pastorale di Gemona del Friuli ha accolto la visita dell'arcivescovo alla presenza dei sindaci di Gemona Roberto Revelant, Artegna Alessandro Marangoni e Montenars, Claudio Sandruvi, oltre ai rappresentanti del territorio. E' seguita, poi, la celebrazione della Santa Messa nel Duomo gemonese per le autorità, gli operatori pastorali e i fedeli delle cinque parrocchie della Collaborazione pastorale (Artegna, Campolessi, Gemona, Montenars e Ospedaletto).

Durante l'incontro l'arcivescovo ha espresso un ringraziamento per i contributi regionali previsti dal Fondo diocesi, linee di finanziamento essenziali per interventi a favore di edifici destinati ad opere di culto e di ministero religioso. "La cura del patrimonio sacro e culturale è di grande rilevanza per le nostre comunità che trova in questi simboli i propri punti di riferimento della tradizione cattolica" ha commentato l'esponente della Giunta Fedriga.

Nel suo intervento Zilli ha evidenziato come "sia necessario lavorare per continuare a sentirci sempre come parte di un'unica comunità superando ogni individualismo, favorendo momenti di aggregazione e di fede che rinsaldano il legame profondo che unisce i cittadini. Dopo la pandemia abbiamo sentito profondo il senso di comunità e la solidarietà, valori ben radicati nel nostro territorio che dobbiamo proseguire ad alimentare". ARC/LP/ep

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci