Territorio: Riccardi, senso di comunità ricchezza da difendere

Territorio: Riccardi, senso di comunità ricchezza da difendere
San Pietro al Natisone, 8 dic - "Questa bella manifestazione natalizia non bisogna considerarla un fatto scontato, ma rappresenta il risultato vincente di un percorso costruito nel tempo e fondato su un profondo senso di comunità che consente alle diverse identità di convivere in armonia".

Lo ha detto oggi a San Pietro al Natisone il vicegovernatore della Regione Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, in occasione della cerimonia di apertura della 15.a edizione della mostra mercato della creatività artistica "Gesti antichi per un nuovo Natale".

Nel corso del suo intervento il vicegovernatore ha in primo luogo rivolto un saluto agli organizzatori esprimendo un particolare ringraziamento, oltre che alla Protezione civile Fvg e all'Azienda sanitaria, anche ai sindaci presenti e al sistema della Pro Loco, rappresentato dal presidente del sodalizio delle Valli del Natisone, Antonio De Toni.

Sottolineando la capacità dimostrata di proporre un evento che esalta i prodotti dell'artigianato e dell'agroalimentare locale, Riccardi ha ricordato come tutto ciò appartenga "alla nostra terra, della quale a volte tendiamo a dimenticare le esperienze e i valori importanti che le sono propri".

"A ciò - ha affermato il vicegovernatore - si associa l'orgoglio di esporre i prodotti nel loro territorio di origine, che non significa assumere una posizione meramente difensiva e conservativa, ma vuol dire manifestare un orgoglio ispirato alla tradizione. Questa è la lezione che oggi ci date".

Da parte sua il sindaco di San Pietro al Natisone, Mariano Zufferli, rimarcando la virtuosità della collaborazione tra Comune e Pro Loco, ha annunciato in chiave futura la preparazione del Carnevale delle Valli, "un altro appuntamento fortemente rappresentativo del territorio".

Di manifestazione legata alla festività natalizia che "unisce" ha parlato il presidente della Sso-Confederazione organizzazioni slovene, Walter Bandelj, il quale ha anche evidenziato come questa terra viva in una dimensione ormai priva di confini.

Tra le altre autorità presenti all'inaugurazione del mercato natalizio, anche il vicepresidente del Consiglio regionale Stefano Mazzolini e i sindaci Comugnaro (San Leonardo), Romanut (Drenchia), Florenin (Savogna) e Postregna (Stregna). ARC/GG/ep

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 8 Dicembre 2018, 15:15




Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Territorio: Riccardi, senso di comunità ricchezza da difendere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti